L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Contorni

TABULE’

20 Maggio 2017 - Visite (830)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Media
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    8
  • Cottura
  • Preparazione

Il Tabbouleh o Tabulè è un piatto tipico orientale, a base di bulgur  e ortaggi che si presta benissimo nei periodi estivi in quanto fresco e molto digeribile. Analogo al bulgur è il cous cous, dove in Sicilia se ne fa un largo uso e per questo, proprio nei periodi più caldi (ma anche no...) a casa mia, questo diventa uno tra i piatti che più preferisco fare per diversi motivi: è veloce (anche se non sembra apparentemente) , mio figlio ne va matto, è l'unico modo per far mangiare le verdure ai miei che spesso rifiutano e per ultimo, ma non ultimo, è un piatto salutare 🙂

Ci sono diversi modi per fare il tabulè e oramai nel tempo , molte sono state le varianti che hanno caratterizzato questa preparazione. Io stessa non uso sempre gli stessi ingredienti e non sempre cucino gli ingredienti allo stesso modo, ma ritengo che il più buono in assoluto, almeno per i miei , il tabulè con verdure fritte . E qui vi spiego ? 

INGREDIENTI

500 gr Cous cous precotto
5 Patate
2 Melanzane
2 Zucchine genovesi
2 bicchieri Acqua
q.b. Curcuma in polvere
q.b. Pesto verde
q.b. Pepe
q.b. Sale
1 Limone
q.b. Olio extravergine d'oliva
1 scatola Mais
q.b. Olio di arachidi

PROCEDIMENTO

Lavare e tagliere a cubetti le patate, le melanzane e le zucchine

Friggere in abbondante olio di arachide caldo (io faccio la frittura a freddo di gran lunga più salutare e molto più leggera)

 

Mettere insieme tutti gli ortaggi fritti e tenerli da parte

Prepariamo il cous cous:

 

in un pentolino mettiamo a bollire l'acqua e il curcuma. Nel frattempo, in un largo contenitore mettere il cous cous e livellarlo. Grattuggiare su di esso la buccia del limone, facendo attenzione a non prendere anche la polpa la parte bianca) . Spremere sopra il cous cous il limone e irrorare con olio evo. Appena l'acqua raggiunge il bollore, versarla in modo uniforme nel contenitore del cous cous e coprirlo.

Lasciare riposare il cous cous per 15 minuti circ (i tempi sono indicativi in base alla marca in uso).

Trascorso il tempo incocciamolo, prima aiutandoci con una forchetta sfregando con i rebbi la superficie,  via via fino ad arrivare in fondo, poi strofinandolo tra le mani  e lasciandolo ricadere nel contenitore. Ripetete questa operazione finchè i granelli si saranno ben separati.
(mia foto di repertorio)

Appena avremo separato tutti i granellini di cous cous, aggiungiamo il pesto e mescoliamo bene (io ho usato il mio pesto hom made, se non usate farlo, potete usare anche quello commerciale )

 
Amalgamate bene i due ingredienti, prima mescolando con un cucchiaio, poi aiutandovi sempre con le mani, esattamente come spiegato sopra.
A questo punto aggiungere tutti gli ortaggi fritti, sale, pepe e ancora un pò di olio evo.
Mescolare il tutto e lasciare riposare per diverse ore.

CONSIGLI DELLO CHEF

Si può consumare a temperatura ambiente oppure si può far riposare in frigorifero. Si apprezza in entrambi i modi. Ottimo come piatto unico, ma adattissimo come antipasto, o per un buffet durante una cena estiva. Questo è uno dei miei modi per preparare il tabulè, ma di possono usare diversi ortaggi e verdure anche grigliati.

Food blogger

Ricette Cuor di cucina
Ricette Sfiziose, particolari e originali, vi basterà seguire i procedimenti indicati e realizzerete piatti davvero meravigliosi.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

ROTOLO DI PATATE

Un accompagnamento molto fresco specie nel periodo estivo; puo' essere accompagnato insieme ai vostri barbecue o mangiato in quelle giornate calde e afose.

CAPONATINA DI PATATE E ALALUNGA

Questa ricetta nasce da un'idea elaborata e messa insieme con il nostro Chef Maurizio. Abbiamo cercato di emulare l'origine della caponata palermitana, questa volta…

BARCHETTE DI ZUCCHINE

Le barchette di zucchine sono il classico piatto svuota frigo.Sono versatili e facili da preparare,basta usare qualche avanzo, un po di fantasia e il gioco…

FAGIOLINI AL POMODORO

Con i fagiolini possiamo preparare tante ricette, possono prestarsi a saporiti contorni o piatti unici, come per esempio i "fagiolini al pomodoro", che oggi…

MELANZANE A FISARMONICA

Un secondo piatto, un contorno o un antipasto sfizioso con ingredienti ben combinati,  facile, gustosa e molto scenografica. Queste melanzane si possono farcire con…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano