L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Contorni

TABULE’

20 Maggio 2017 - Visite (993)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Media
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    8
  • Cottura
  • Preparazione

Il Tabbouleh o Tabulè è un piatto tipico orientale, a base di bulgur  e ortaggi che si presta benissimo nei periodi estivi in quanto fresco e molto digeribile. Analogo al bulgur è il cous cous, dove in Sicilia se ne fa un largo uso e per questo, proprio nei periodi più caldi (ma anche no...) a casa mia, questo diventa uno tra i piatti che più preferisco fare per diversi motivi: è veloce (anche se non sembra apparentemente) , mio figlio ne va matto, è l'unico modo per far mangiare le verdure ai miei che spesso rifiutano e per ultimo, ma non ultimo, è un piatto salutare 🙂

Ci sono diversi modi per fare il tabulè e oramai nel tempo , molte sono state le varianti che hanno caratterizzato questa preparazione. Io stessa non uso sempre gli stessi ingredienti e non sempre cucino gli ingredienti allo stesso modo, ma ritengo che il più buono in assoluto, almeno per i miei , il tabulè con verdure fritte . E qui vi spiego ? 

INGREDIENTI

500 gr Cous cous precotto
5 Patate
2 Melanzane
2 Zucchine genovesi
2 bicchieri Acqua
q.b. Curcuma in polvere
q.b. Pesto verde
q.b. Pepe
q.b. Sale
1 Limone
q.b. Olio extravergine d'oliva
1 scatola Mais
q.b. Olio di arachidi

PROCEDIMENTO

Lavare e tagliere a cubetti le patate, le melanzane e le zucchine

Friggere in abbondante olio di arachide caldo (io faccio la frittura a freddo di gran lunga più salutare e molto più leggera)

 

Mettere insieme tutti gli ortaggi fritti e tenerli da parte

Prepariamo il cous cous:

 

in un pentolino mettiamo a bollire l'acqua e il curcuma. Nel frattempo, in un largo contenitore mettere il cous cous e livellarlo. Grattuggiare su di esso la buccia del limone, facendo attenzione a non prendere anche la polpa la parte bianca) . Spremere sopra il cous cous il limone e irrorare con olio evo. Appena l'acqua raggiunge il bollore, versarla in modo uniforme nel contenitore del cous cous e coprirlo.

Lasciare riposare il cous cous per 15 minuti circ (i tempi sono indicativi in base alla marca in uso).

Trascorso il tempo incocciamolo, prima aiutandoci con una forchetta sfregando con i rebbi la superficie,  via via fino ad arrivare in fondo, poi strofinandolo tra le mani  e lasciandolo ricadere nel contenitore. Ripetete questa operazione finchè i granelli si saranno ben separati.
(mia foto di repertorio)

Appena avremo separato tutti i granellini di cous cous, aggiungiamo il pesto e mescoliamo bene (io ho usato il mio pesto hom made, se non usate farlo, potete usare anche quello commerciale )

 
Amalgamate bene i due ingredienti, prima mescolando con un cucchiaio, poi aiutandovi sempre con le mani, esattamente come spiegato sopra.
A questo punto aggiungere tutti gli ortaggi fritti, sale, pepe e ancora un pò di olio evo.
Mescolare il tutto e lasciare riposare per diverse ore.

CONSIGLI DELLO CHEF

Si può consumare a temperatura ambiente oppure si può far riposare in frigorifero. Si apprezza in entrambi i modi. Ottimo come piatto unico, ma adattissimo come antipasto, o per un buffet durante una cena estiva. Questo è uno dei miei modi per preparare il tabulè, ma di possono usare diversi ortaggi e verdure anche grigliati.

Food blogger

Ricette Cuor di cucina
Ricette Sfiziose, particolari e originali, vi basterà seguire i procedimenti indicati e realizzerete piatti davvero meravigliosi.

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricette correlate

CARDI A SPEZZATINO

I cardi sono buoni fritti, o al gratin, vanno fatti in tanti modi. I cardi a spezzatino sono un contorno ottimo e delizioso.

PEPERONATA CON PATATE

La peperonata si puo' cucinare usando anche peperoni verdi e/o gialli dipende dai gusti Un piatto vegetariano Da gustare come contorno e con tanto…

MELANZANE RIPIENE

Le melanzane sono uno degli ortaggi più amati dell'estate. Ora che sono di stagione,  possiamo utilizzarle per preparare le melanzane ripiene ..... e mille ripieni…
Peperoni Arrostiti con Giotto

PEPERONI ARROSTITI CON GIOTTO

Con le belle giornate si ha voglia di mangiare anche cibi più "estivi". Oggi prepareremo i Peperoni Arrostiti con Giotto. Seguitemi...

FUNGHI RIPIENI

Piatto che fa parte della cucina tradizionale siciliana, sono saporiti e facili da preparare, hanno bisogno solo di ingredienti freschi: i funghi,  poveri di calorie…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano