L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Primi piatti

LINGUINE ALLO SCOGLIO

14 Luglio 2013
  • Difficoltà:
    Media
  • Cottura:
  • Preparazione:
  • Costo:
    Alto
  • Porzioni:
    4 persone

Le linguine allo scoglio sono un fantastico primo piatto a base di molluschi e crostacei. Ogni tanto e soprattutto d’estate amo preparare piatti a base di pesce, vado in pescheria e acquisto il pesce più fresco che ha.

Per preparare il condimento allo scoglio, si possono usare qualsiasi tipo di frutti di mare, io stavolta ho usato: gamberoni, polipetti, totano, seppia, calamaro e cozze; mancano ahimè le vongole che purtroppo erano terminate.

Volendo uno scoglio più succoso, si possono aggiungere (come ho fatto io) i pomodorini pachino. L’importante che il tutto venga sfumato con un buon bicchiere di vino bianco e una spolverata di prezzemolo fresco!

 

INGREDIENTI

1 calamaro
1 seppia
1 totano
4 polipetti
4 gamberoni
500 gr di cozze
300 gr di pomodorini pachino
prezzemolo fresco
olio extra vergine di oliva
aglio
peperoncino
1 bicchiere di vino bianco

PROCEDIMENTO

Come prima cosa lavate con cura i molluschi (calamaro, seppia, totano e polipetti) e tagliateli a pezzetti in un ciotola. Pulite le cozze e mettetele in una pentola sul fuoco con coperchio un paio di minuti, fino a che non si aprono.

Linguine allo scoglio foto1

Pulite i gamberoni e teneteli da parte. In una Wok fate soffriggere l’olio e l’aglio, aggiungete i molluschi e fate rosolare qualche minuto a fuoco vivo. Aggiungete i gamberoni e sfumate con il bicchiere di vino bianco.

Linguine allo scoglio foto 2

Appena il vino sarà evaporato, abbassate la fiamma e cuocete con coperchio per 5 minuti. Nel frattempo lavate e tagliate a metà i pomodorini pachino, aggiungeteli al pesce e fate cuocere almeno 10 minuti. Aggiungete per ultimo le cozze sgusciate (lasciatene 4 o 5 intere per decorazione).

Aggiustate il tutto di sale, peperoncino e prezzemolo fresco tritato. 

Linguine allo scoglio foto 3

Cuocete le linguine in acqua bollente salata, scolatela al dente e saltatela assieme al pesce per qualche minuto. Impiattate decorando con gamberoni, cozze e prezzemolo fresco.

CONSIGLI DELLO CHEF

Personalmente ho preferito le linguine, ma potete utilizzare gli spaghetti o meglio ancora gli gnocchetti acqua e farina!

Food blogger

Anna Rita Migliaccio
AnnaRita è una mamma,moglie e una grande amica che ha fatto delle coccole culinarie la propria professione. La sua più grande passione sono i dolci in particolare le torte per bambini. Condividendo sul web il suo modo di cucinare con il cuore, ha conquistato migliaia di fan in tutta italia: il suo segreto? Ingredienti semplici, genuini e tanto tanto AMORE!

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Ricette correlate

gnocchi alla zucca - ricetta cuordicucina

GNOCCHI ALLA ZUCCA

Gnocchi si ma fatti con la zucca. Un alternativa ai classici gnocchi di patate, molto buoni anche conditi molto semplicemente con burro, salvia e…

TORTA DI MACCHERONI

Scenograficamente bella e dal sapore davvero gustoso. Semplicissima da realizzare, farete una bella figura con i vostri commensali. Seguitemi.

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano