L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Piatti Tipici

MARMELLATA DI ARANCE E COINTREAU

4 Dicembre 2016 - Visite (3067)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    20
  • Cottura
  • Preparazione

In Sicilia la marmellata di arance non deve mai mancare. Appena è periodo, questo frutto diventa ingrediente principale in molti dei nostri piatti,sia dolci che salati. La marmellata poi, è qualcosa di particolare e i metodi per realizzarla sono diversi. Io ho usato un metodo preso dal mio solito libro di conserve e marmellate. Conoscevo già il risultato finale e proprio "quell''amarognolo" tipico, era ciò che mi serviva in questo caso. Apprestandomi a fare i buccellati e dovendo mettere, tra gli altri, anche la marmellata di arance, ho pensato che il gusto troppo stucchevole avrebbe guastato un dolce che, già di per sè, è  tanto dolce e allora la marmellata con il suo "dolce-amaro" , sarebbe stata un connubbio perfetto. Sono una Siciliana che ancora ha la fortuna di viverci e credo che meglio dei nostri prodotti non ce ne siano in giro. Allora di Ribera e  rigorosamente bio, la mia marmellata meritava le arance migliori.......... ecco a voi la mia ricetta.  🙂

 

INGREDIENTI

2 kg Arance
q.b. Zucchero semolato
q.b. Zucchero di canna
2 litri Acqua
1 bicchiere Cointreau

PROCEDIMENTO

Pulire bene le arance spazzolandole e asciugandole

SAMSUNG CAMERA PICTURES

 

Tagliate a metà le arance e togliete la parte superiore. Tagliate a fettine sottile e mettete il tutto dentro una pentola. Coprite con l'acqua, mettete il coperchio e lasciate riposare tutta la notte.

SAMSUNG CAMERA PICTURES

SAMSUNG CAMERA PICTURES

 

SAMSUNG CAMERA PICTURES

 

SAMSUNG CAMERA PICTURES

SAMSUNG CAMERA PICTURES

Al mattino, mettere la pentola sul fuoco, portate a ebollizione, abbassate la fiamma e fate bollire, sempre col coperchio, almeno per 1 ora. Il composto si dovrà ridurre di 1/3.

 

SAMSUNG CAMERA PICTURES

Passato il tempo, misurate il tutto e aggiungente gli zuccheri misti, in pari quantità del composto ottenuto. Fate sciogliere gli zuccheri a fuoco basso e senza bollire. Poi aumentate la fiamma, riportate a ebollizione. Ora riducete la fiamma a fuoco medio/basso e lasciate cucinare mescolando spesso per 1 ora e 30 circa.

SAMSUNG CAMERA PICTURES

 

SAMSUNG CAMERA PICTURES

SAMSUNG CAMERA PICTURES

SAMSUNG CAMERA PICTURES

SAMSUNG CAMERA PICTURES

SAMSUNG CAMERA PICTURES

Aggiungete il cointreau e mescolate.

SAMSUNG CAMERA PICTURES

Continuate la cottura ancora per 1 oretta circa, sempre mescolando spesso e controllandola durante l'ebollizione. Ad ogni modo dovrete testare il punto di addensamento, potrebbe esserci la necessità di ridurre il tempo o aumentarlo. Se preferite potete anche dare dei colpi con il braccio ad immersione prima di finire la cottura definitivamente, giusto per spappolare un pò la scorza, ma lasciando comunque dei pezzettoni

 

SAMSUNG CAMERA PICTURES SAMSUNG CAMERA PICTURES

 

Mettete un piattino in freezer all'inizio della cottura. Quando sarà il momento di controllare il punto di addensamento, estraete il piattino dal freezer, mettete un pò di marmellata e mettete il piattino in verticale. Se la goccia che scivola si ferma ad un certo punto, allora la marmellata sarà pronta.

SAMSUNG CAMERA PICTURES

Ora invasate la marmellata, calda,  in barattoli sterili e preriscaldati. Tenete i barattoli con un tovagliolo per evitare di scottarvii. Mettete il tappo e sigillate bene. Mettete i barattoli sottosopra e lasciate raffreddare completamente la marmellata.

 

SAMSUNG CAMERA PICTURES

 

Scrivete sempre una targhetta da apporre sotto il barattolo, con la data di preparazione. La marmellata si potrà conservare in dispensa anche per diversi mesi, ma appena aperto, il barattolo dovrà essere conservato in frigorifero.

SAMSUNG CAMERA PICTURES

SAMSUNG CAMERA PICTURES

 

 

 

 

CONSIGLI DELLO CHEF

Ottima da usare negli impasti dei dolcetti tipo tartufini. Se usate altri tipi di arance e queste contengono i semini, non buttateli, ma metteteli dentro una garza. Chiudete la garza con uno spago e mettetela dentro alla pentola dove cuocerà la marmellata. Estraetela solo alla fine, strizzatela contro le pareti della pentola e poi buttatela.

Food blogger

Ricette Cuor di cucina
Ricette Sfiziose, particolari e originali, vi basterà seguire i procedimenti indicati e realizzerete piatti davvero meravigliosi.

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricette correlate

PALUMMEDDI CU’ L’OVU

Nel periodo Quaresimale, in preparazione alla Pasqua, la Tradizione vuole si preparino dolci e pietanze varie i cui ingredienti siano chiari simboli in relazione…
piadina romagnola fatta in casa

PIADINA ROMAGNOLA FATTA IN CASA

Oggi ho deciso di svelare la mia ricetta della Piadina Romagnola fatta in casa. Sì, perché in Romagna ogni famiglia ha la propria ricetta…

CASSATELLE DI PASQUA SICILIANE

"E cu nappi nappi de cassateddi di Pasqua!" Recita così un antico proverbio siciliano per indicare chi ha avuto la fortuna di usufruire di…

RISOTTO PISTACCHIO E GAMBERONI

Con la produzione in casa del panettone, specialmente di quello al pistacchio, abbiamo apprezzato la pasta di pistacchio che può essere utilizzata per preparazioni dolci…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano