L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Antipasti

MARMELLATA DI CIPOLLA ROSSA DI TROPEA

2 Settembre 2017 - Visite (878)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    9
  • Cottura
  • Preparazione

Durante le nostre vacanze di famiglia in Calabria, la zia di Manu che è di Tropea ci ha regalato ben 6 kg di cipolle rosse di Tropea IGP. Non potevamo allora non fare, al nostro rientro, la marmellata (o sarebbe meglio dire confettura o composta) di cipolle rosse di Tropea. E' una marmellata che potrete abbinare benissimo a piatti salati, come antipasto ad esempio con un buon pecorino semistagionato oppure a un secondo con una tagliata di tonno. Prepariamo insieme la marmellata di cipolla rossa di Tropea

INGREDIENTI

2 kg Cipolle di tropea
500 ml Aceto di mele
1 kg Zucchero semolato
2 Succo limone
100 gr Mela

PROCEDIMENTO

Pulire le cipolle, eliminando la parte esterna, in modo da ricavarne 2 kg di cipolle già pulite.

Tagliare le cipolle a listarelle e metterle all'interno di un contenitore.

Versarvi dentro 500 ml di Aceto di mele e 1 kg di zucchero semolato. Mescolare in modo da fare amalgamare gli ingredienti.

Coprire con un canovaccio e circa ogni ora e mezza mescolare le cipolle, noterete che inizieranno a rilasciare il loro succo. Questa marinatura deve durare circa 8-9  ore.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Versare le cipolle in una pentola a bordi alti e avviare la cottura a fiamma alta, mescolando di tanto in tanto.

 

Quando la parte liquida si sarà ridotta a un quarto di quello iniziale e sarà più densa, frullare circa metà composto con un mixer a immersione e successivamente aggiungere il succo di 2 limoni e la polpa grattuggiata di una mela, in modo che la loro pectina permetterà alla marmellata di addensarsi.

 

Durante le ore di marinatura, fare bollire i vasetti coperti da acqua, insieme ai tappi, per 30 minuti dall'inizio del bollore.

Versare la marmellata ancora calda all'interno dei vasetti ben asciutti e tapparli e capovolgere immediatamente, in modo da creare il sottovuoto.

 

 

 

Per una maggiore durata della marmellata nei mesi, oppure se non si fosse creato il sottovuoto, procedere alla sterilizzazione facendo bollire i vasetti, dopo che si sono raffreddati, in una pentola coperti da acqua fredda e fare bollire almeno 30 minuti dall'inizio del bollore.

Togliere i vasetti dall'acqua, solamente quando l'acqua sarà completamente fredda

Ecco pronta la vostra marmellata di cipolla rossa di Tropea

CONSIGLI DELLO CHEF

Per la marinatura della cipolla abbiamo usato dell'aceto di mele che ha un gusto più delicato rispetto all'aceto bianco o rosso e non stravolge il sapore. Potete ridurre la dose di aceto di mele o sostituirlo con un vino rosso o bianco.

Stesso discorso per i vari aromi e odori che molti utilizzano (tipo alloro o chiodi di garofano), a noi piace apprezzare il gusto naturale della cipolla di Tropea, quindi non li abbiamo utilizzati ma nulla vieta in base al proprio gusto di aggiungere quello che si preferisce.

Potete modificare la dose di zucchero aumentandolo o diminuendolo (ricordate però che la cipolla rossa di Tropea IGP è già abbastanza dolce).

La marmellata di cipolla rossa di Tropea è anche un'ottima idea regalo per i vostri amici.

 

Food blogger

Pietro e Manu Zizzo
Le nostre terre di nascita Sicilia (Pietro) e Calabria (Manu) ci portano a confrontarci e a stimolarci a vicenda in cucina. Siamo una coppia affiatata, incuriosita dalle nostre tradizioni culinarie territoriali e non solo. Abbiamo una grande voglia di migliorare e di provare sempre nuove ricette e nuovi accostamenti di gusto.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

piadina romagnola fatta in casa

PIADINA ROMAGNOLA FATTA IN CASA

Oggi ho deciso di svelare la mia ricetta della Piadina Romagnola fatta in casa. Sì, perché in Romagna ogni famiglia ha la propria ricetta…

INSALATA RUSSA

Questa classica e fresca ricetta vi accompagnerà per tutti i pranzi con amici,gite in campagna o al mare.

UN INSOLITO POLPO E PATATE

Mi piace sconvogere le ricette classiche,l'idea di presentare un polpo e patate diverso dal solito,delle monoporzioni carine da servire singolarmente sia ad una cena…

Prodotti in evidenza

Crea la tua lista nozze

30 giorni gratuiti