L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Secondi piatti

PATATE NOVELLE CON CALAMARI

6 Luglio 2013
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
  • Preparazione:
  • Costo:
    Medio
  • Porzioni:
    4 persone

Questo secondo piatto a base di patate novelle e calamari è nato per caso dalla rivisitazione di un piatto tipico della costiera amalfitana, cioè i totani con patate.

Mio marito aveva comprato dei calamari freschi e una mia cara amica mi aveva regalato delle patate novelle paesane. Mi sono detta: perchè non tentare la ricetta? E mi sono messa all'opera.

L'unione del sapore della terra e quello del mare mi ha sempre attratto e anche in questo caso si è rivelata eccezionale.

La ricetta è molto semplice e la preparazione non porta via tantissimo tempo, quindi le patate novelle con calamari sono un'ottima e gustosissima idea per una cena d'estate, in famiglia o tra amici.

 

INGREDIENTI

3 calamari freschi
uno spicchio d'aglio
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
mezzo bicchiere di vino bianco
6 patate novelle
mezzo litro d'olio di semi di mais (per la frittura delle patate)
sale qb

PROCEDIMENTO

Lavate i calamari, puliteli, privandoli degli occhi, della bocca e di tutte le interiora e della lisca trasparente.

Tagliateli a metà e poi a listarelle. Se i tentacoli sono molto lunghi, tagliateli in più pezzi.

In una padella fate soffriggere l'olio extravergine d'oliva e l'aglio tritato. Quando l'aglio sarà biondo, versate i calamari, salateli e rigirateli mentre cuociono per un paio di minuti.

Aggiungete il vino e fatelo sfumare a fuoco vivace per un minuto. Abbassate la fiamma e coprite la padella, lasciando cuocere per 25 minuti.

Nel frattempo prendete le patate, lavatele per bene, ma non pelatele. Con una spugnetta da cucina nuova, strofinatele per eliminare eventuali residui di terra e tagliatele a spicchi.

In un'altra padella fate riscaldare l'olio di mais e friggete le patate. Con una schiumarola, toglietele dall'olio e poggiatele su un foglio di carta paglia.

Versate le patate nella padella coi calamari e fate cuocere insieme a fuoco vivo per cinque minuti, amalgamando bene il tutto.

CONSIGLI DELLO CHEF

Le patate novelle non vanno pelate, perchè hanno una buccia molto sottile che quando viene fritta rilascia un gusto molto delicato.

Food blogger

Imma Pane
Imma è nata e cresciuta in un ambiente familiare dove la cucina l’ha sempre fatta da padrona. Suo nonno era panettiere, suo fratello pasticciere e tanto per restare in tema ha sposato un cuoco! Come non poteva mettere in pratica e condividere con gli altri la passione e i segreti della buona cucina che le sono stati trasmessi dai suoi cari? Da qualche tempo si è appassionata alla preparazione di torte farcite con creme di mille gusti e decorate con la pasta di zucchero. I suoi due bimbi le chiedono spesso di pasticciare con lei in cucina e lei non può che essere felice di tramandare anche a loro la sua grande passione!

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Ricette correlate

CACIO CAVALLO ALL’ARGENTIERA

Questa è un' antica ricetta palermitana che ha  al centro l’odore, “u ciavuru”. C’è un’antica leggenda che narra che nel quartiere di Palermo dell’Argenteria,…

INVOLTINI DI LONZA

Mandorle,pomodorini secchi ,succo di arancia,basilico,un'insieme di gusti rinchiusi nel filetto di maiale

POLPETTE DI SARDE

Ricordo quando mia madre portava in tavola queste polpette. Pensavo al pesce che proprio giù non mi andava. Crescendo ho imparato ad apprezzare il…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano