L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Primi piatti

PENNE CON FUNGHI E PANNA

13 Marzo 2014
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
  • Costo:
    Basso
  • Porzioni:
    4 persone

Per chi vuole un primo piatto completo o una valida alternativa alla solita pasta al pomodoro, oggi propongo delle penne molto semplici e gustose, pronte in soli trenta minuti.

Una volta imparata la ricetta base, scoprirete che si tratta di un piatto molto versatile, in cui gli ingredienti possono essere aggiunti o sostituiti a proprio piacere. C'è chi aggiunge cubetti di prosciutto, chi preferisce ai funghi i piselli, chi sostituisce la panna con il formaggio fresco, più magro.

Le penne di quest'oggi, preparate con funghi e panna, insaporite dal parmigiano, dallo scalogno e da un filo di olio extravergine sono, dunque, una proposta sfiziosa, ottima per variare la cucina di tutti i giorni, senza però rinunciare alla praticità.

 

INGREDIENTI

320 g di penne rigate
250 g di funghi porcini
1 scalogno
150 g di parmigiano grattugiato
200 g di panna
100 g di acqua di cottura o di brodo vegetale
1 foglia di alloro
1 filo d'olio extravergine d'oliva
q. b. di sale
q. b. di pepe
q. b. di prezzemolo tritato

PROCEDIMENTO

Tagliate e lavate accuratamente i funghi porcini. Tritate lo scalogno e soffriggetelo in una padella con un filo d'olio extravergine d'oliva. Aggiungete i funghi e la foglia di alloro, poi aggiustate di sale e pepe e cuocete per circa venti minuti; la fiamma deve essere bassa e ricordate di bagnare ogni tanto con dell'acqua o del brodo vegetale.

Portate l'acqua a bollore, salatela e versate le penne rigate. Versate nella padella la panna e il formaggio grattugiato, aggiustando ulteriormente il tutto con un pizzico di sale e una spolverata di pepe, in quanto la panna è piuttosto dolce. Mescolate spesso e aggiungete col mestolo un po' di acqua di cottura della pasta.

Scolate le penne al dente, saltatele nella padella con gli altri ingredienti e mescolate per bene il tutto. Servite la pasta ben calda, guarnendola con una spolverata di prezzemolo tritato.

Food blogger

Francesca Iodice
Francesca è una laureanda in Lettere di ventun anni che ha sempre avuto una certa affinità col cibo… Più con quello già pronto che con quello da cucinare! Ma, tra una sessione d’esami e l’altra, ha trovato nei fornelli un gratificante rifugio in cui poter scaricare la tensione. Va matta per il cioccolato e per la frutta di ogni stagione; ama realizzare biscotti, crostate, torte e dessert per addolcire le sue giornate e quelle di chi le sta intorno. Non di rado cucina primi e secondi piatti sfiziosi: pietanze gustose, ma alla portata di tutti!
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

PAPPARDELLE CON SALMÌ DI CONIGLIO

Un piatto del Bresciano che nella mia famiglia si prepara da sempre nelle feste sotto Natale,ma anche nelle occasioni speciali, solitamente si prepara con…

RISOTTO VIOLA

Un eccellente esempio di come utilizzare una verdura particolare..

SPAGHETTI ALLA CARBONARA CON ZUCCHINE

Oggi vi propongo una variante della classica ma intramontabile carbonara. Ho sempre sentito parlare di una aggiunta di zucchine, ma ho sempre rimandato l’esperimento…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano