L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Secondi piatti

POLPETTONE AL FORNO CON PATATE

3 Giugno 2016 - Visite (1734)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Media
  • Costo
    Medio
  • Porzioni
    6
  • Cottura
  • Preparazione

Un ottimo secondo da preparare anzitempo anche per una cena importante . Il suo gusto delicato e particolare, si adatta a qualsiasi occasione. Potrebbe anche essere un'ottima ricetta svuotafrigo ed usare, magari, tutti quegli ingredienti che stanno per scadere o che comunque si devono consumare in tempo. Un'ottima alternativa per far mangiare la carne ai bambini, visto che la si presenta in modo un pò più sfizioso. Accompagnato con le patate al forno è davvero irresistibile

INGREDIENTI

500 gr Carne tritata
2 Uovo
4 cucchiaio Pangrattato
6 cucchiaio Parmigiano grattugiato
3 cucchiaio Olio extravergine d'oliva
200 gr Giri
100 gr Cacio cavallo fresco
100 gr Primosale
q.b. Sale
q.b. Pepe
1 bicchiere Latte
1 kg Patate
q.b. Rosmarino
q.b. Burro

PROCEDIMENTO

Mi scuso anzitempo per non aver fatto le fotografie per il passo passo. Cercherò comunque di essere più chiara possibile con le spiegazioni.

PREPARAZIONE DEL POLPETTONE

Innanzitutto fare una omelette con 2 uova, un pizzico di sale e 2 cucchiai di parmigiano. Lasciare da parte.

Ora, in una ciotola capiente, mettere: La carne tritata, l'uovo restante, 4 cucchiai di parmigiano, l'olio evo, sale, pepe, il pangrattato, il latte. Impastate bene con le mani.

Su un foglio di carta forno, disponete l'impasto e formate un rettangolo. Al centro mettete l'omelette, poi la verdura, poi il formaggio a listarelle.

Aiutandovi con i lembi della carta forno, cominciate ad arrotolare dalla parte più lunga. Formate un bel salsicciotto e lisciatelo bene con le mani. Fate in modo che diventi ben compatto e che le estremità dell'impasto siano completamente saldate. Avvolgete il polpettone nella carta forno e girate le estremità come se fosse una grossa caramella. Bucherellate la carta con uno stuzzicadenti e infornate a 200° per 30 minuti.

Trascorso questo tempo uscite dal forno e lasciate raffreddare completamente prima di togliere la carta forno.

Il polpettone si dovrà compattare bene, altrimenti si rischia di romperlo

13340770_602794829896964_24066964_o

PREPARAZIONE DELLE PATATE

Pelare le patate e lavarle. Asciugarle con carta assorbente e tagliarle a spicchi.

Metterle nella leccarda del forno rivestita con carta forno e irrorarle con un pò d'olio evo. Lasciarle riposare un pò. Se avranno rilasciato un pò di acquetta scolarla. Prima di infornare, salere e pepare a piacere, aggiungere del rosmarino fresco e mescolarle bene. Disporle allargandole sulla leccarda e mettere sopra qualche fiocchetto di burro.

Infornare a 220° per circa 30 minuti.

 

Appena il polpettone sarà freddo, affettarlo......

13324260_602797759896671_901580733_o1-13382184_602797623230018_1915644531_n

 

Servirlo caldo con contorno di patate al forno 🙂

1-13334349_602797459896701_2022537671_o

Strepitoso, giuro!

CONSIGLI DELLO CHEF

Nelle patate ho aggiunto pezzetti di cacio cavallo molto stagionato. Se volete potete aggiungerlo oppure sostituire con altro tipo di formaggio.

Potete sostituire la verdura con quella che più vi piace.

Food blogger

Ricette Cuor di cucina
Ricette Sfiziose, particolari e originali, vi basterà seguire i procedimenti indicati e realizzerete piatti davvero meravigliosi.

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Ricette correlate

INSALATA DI POLPO

L’insalata di polpo  è un gustoso antipasto tipico della cucina mediterranea, sempre molto apprezzato sulle nostre tavole per la sua freschezza.  Il polpo condito…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano