L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Ricette

RAVIOLI RIPIENI DI SALSICCIA E STRACCHINO IN CREM DI YOGURT E ZAFFERANO

22 Giugno 2020 - Visite (500)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    2
  • Cottura
  • Preparazione

Vorrei proprvi una una delle mie nuove ricette per un primo piatto molto gustoso e saporito.

In toscana esiste una ricetta per fare dei crostoni con salsiccia e stracchino, con la quale io ci sono cresciuta e ne vado matta, così ho deciso di realizzarla ma in un modo del tutto nuovo.

Spero vi piacerà!

INGREDIENTI

2 Uova
200 gr Farina di semola
1 pizzico Sale
1 cucchiaino Olio d'oliva
100 gr Salsiccia magra
100 gr Stracchino
1 cucchiaio Parmigiano grattugiato
-1 Vasetto di yogurt
1 bustina Zafferano in polvere
q.b. Latte

PROCEDIMENTO

Preparazione:

 

Iniziate impastando la pasta all'uovo.

Lavorate nella planetaria le uova, un pizzico di sale e un cucchiaio di l'olio per 2 minuti, aggiungete poco per volta la farina, fino a che non avrà una consistenza asciutta, se anche voi come me avete una planetaria che non riesce ad impastare tutta la farina vi consiglio di spegnerla prima e incorporare la farina a mano sul vostro piano di lavoro.

Formate una palla, avvolgetela nella pellicola e lasciate riposare.

 

Per preparare il ripieno.

Sgranate la salsiccia e mettetela in un piatto, aggiungete lo stracchino e mescolate bene gli ingredienti.

Riprendete la pasta e iniziate a stenderla con la macchinetta o con un matterello come riportato nelle foto.

Appena avrete raggiunto lo spessore che vi piace potete iniziare a fare i ravioli.

IO ho messo l'impasto al centro della striscia di pasta, ho spennellato con un filo d'acqua, poi ho chiuso la pasta su se stessa,  ho schiacciato  bene intorno al ripieno e in fine ho ritagliato i ravioli.

Adesso mettete una pentola d'acqua salata sul fornello, intanto che aspettate che arrivi ad ebollizione preparate il condimento.

Mettete in una padella, lo yogurt e lo zafferano, fate cuocere a fiamma bassa fino a che non avrete una salsa liscia, aggiustate di sale e spegnete il fornello.

Appena l'acqua inizierà a bollire buttate dentro i vostri ravioli, appena saranno cotti, scolateli nella padella con il condimento e riaccendete il fuoco per 2 minuti, aggiungendo un mestolo d'acqua di cottura della pasta, Appena saranno pronti spegnete e aggiungete il parmigiano.

I ravioli sono pronti per essere serviti!

CONSIGLI DELLO CHEF

Con questo ripieno potete condire i ravioli con burro e parmigiano, oppure con un ragu di funghi bianco.

Io ho scelto quel formato di raviolo, ma voi potete farli come preferite, quadrati, rettangolari o rotondi, potete scegliere anche se farli più grandi o più piccoli, sta tutto a voi e a vostri gusti.

Buona preparazione!

 

Food blogger

Anna Magri
Salve a tutti, mi chiamo Anna, sono una mamma di 35 anni, sono nata e cresciuta in toscana ma dal 2002 vivo in sicilia. Amo cucinare, la mia cucina varia tra ricette della toscana, con molti ricordi di quando ero bambina, e i piatti che ho imparato a fare da grande in sicilia; anche se devo confessarvi che mi piace anche sperimentare nuovi tipi di cucina.

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Ricette correlate

TORTA DI MELE

Questa torta in casa mia non manca mai.Semplice ,veloce e buona piace sempre a grandi e piccini .

CROSTINI CON RICOTTA E RADICCHIO

Tutto può avere un futuro in cucina anche un pezzo di pane secco.....i crostini con ricotta sono facili da realizzare e sfiziosi.Bastano solo 10…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano