L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Primi con pesce

RISOTTO AL KIWI CON SEPPIE, FINOCCHIETTO SELVATICO E PROSECCO

8 Maggio 2016 - Visite (614)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Alta
  • Costo
    Medio
  • Porzioni
    4
  • Cottura
  • Preparazione

La cucina e' arte e fantasia. La frutta viene spesso associata nei risotti, in questa ricetta ho voluto aggiungere il profumo e il sapore del finocchietto selvatico che da un sapore più intenso, creando un piatto veramente unico, delicato ma saporito nello stesso tempo. Potremmo parlare di "Novel Cucine" come la intendono gli chef stellati, io vi assicuro che e' un tipo di cucina molto ma molto siciliana considerata l'associazione del pesce e del finocchietto selvatico.

INGREDIENTI

360 gr Riso arborio (chicchi grossi)
4 Kiwi
15 gr Parmiggiano grattuggiato
1 cucchiaio Finocchietto selvatico
1 cucchiaio Prezzemolo tritato
2 spicchi Aglio
Cipolla piccola
1 bicchiere Brodo di pesce
100 ml Prosecco
q.b. Sale
q.b. Pepe
q.b. Olio d'oliva
1 Noce di burro
6 Seppie

PROCEDIMENTO

Nella foto sottostante potete osservare alcuni degli ingredienti utilizzati per la preparazione del risotto.

image

Preparare un trito con 3 rametti di finocchietto, 3 di prezzemolo, 2 spicchi di aglio e mezza cipolla.

image

In una padella capiente "Wok" rosolare il trito in 2 cucchiai di olio

image

Aggiungere le seppie tagliate a quadratini.

image

Rosolare per un paio di minuti a fiamma moderata.

image

Togliere le seppie e mettere da parte. In un mixer mettere 2 kiwi, il parmigiano, 1 cucchiaio di olio e una spolverata di pepe, frullare e tenere da parte. Tagliare a cubetti gli altri 2 kiwi.

image

image

Nella stessa padella dove sono state rosolate le seppie aggiungere altri 2 cucchiai di olio che servira' per tostare il riso.

image

Aggiungere il riso e tostare a fiamma alta

image

Sfumare con il prosecco sempre a fiamma vivace.

image

Versare il brodo di pesce e continuare la cottura a fiamma moderata.

image

Quando il brodo di pesce si è assorbito salare, pepare, aggiungere 2 mestoli di acqua tiepida e portare a metà cottura.

image

A metà cottura aggiungere le seppie e la cremina preparata con il kiwi.

image

image

Continuare la cottura a fiamma moderata, aggiungendo acqua tiepida se serve.

image

A cottura quasi ultimata versare metà dei cubetti di kiwi e aggiustare di sale e pepe

image

Far restringere e mantecare con una noce di burro a fiamma bassissima.

image

Far riposare un minuto circa e porzionare.

image

Impiattare guarnendo con il prezzemolo, il finocchietto, qualche cubettino di kiwi al crudo e la buccia del kiwi ripiena con il risotto.

image

 

CONSIGLI DELLO CHEF

Se a pranzo vi piacere bere un calice di vino vi consiglio un bianco leggermente frizzante e fruttato.

Food blogger

Giacomo Zabbara
Ciao a tutti, mi chiamo Giacomo, ho 53 anni e sono un biologo, il mio lavoro è Informatore Scientifico del Farmaco. Da circa 30 anni (la mia passione è iniziata ai tempi dell'Università) mi diletto ai fornelli e la mia prima cavia ad assaggiare i miei manicaretti e' stata la mia ragazza, oggi mia moglie. I piatti che preferisco preparare sono: Antipasti, Primi e Secondi. Troverete anche lo Street-Food e la rosticceria siciliana in genere. I piatti che preparo sono spesso frutto della mia fantasia ma anche rivisitati da ricettate tradizionali siciliane. Il pesce e' l'alimento che troverete spesso nelle ricette da me presentate. Le mie presentazioni saranno spesso delle fotoricette passo- passo che vi aiuteranno molto per preparare il piatto che più vi piace. Seguitemi e sono sicuro che apprezzerete quanto vi proporrò
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

SPAGHETTI CON LE VONGOLE IN BIANCO

Questa è una ricetta di pesce tra le più buone e facili da preparare. Per avere degli spaghetti saporiti basta veramente poco,per questo vi consiglio di…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano