L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Primi piatti

RISOTTO ALLA SORRENTINA

31 Maggio 2013
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
  • Preparazione:
  • Costo:
    Medio
  • Porzioni:
    4 persone

Il risotto alla sorrentina è un primo piatto che piace a tutti, grandi e piccini. Gemello dei famosi gnocchi alla sorrentina perché entrambi preparati nello stesso modo.

La ricetta è semplicissima; si prepara come prima cosa il riso al pomodoro, si aggiunge una buona mozzarella fior di latte, un pochino di salsa di pomodoro e una spolverata di formaggio grattugiato.

Si cuoce in una teglia in forno per 15 minuti. Ideale anche per un buffet, dato che è buonissimo anche mangiato freddo.

 

INGREDIENTI

400 gr di riso carnaroli (ideale per risotti)
passata di pomodoro
olio extra vergine di oliva
una manciata di soffritto (sedano carota e cipolla)
1 mozzarella fior di latte
formaggio grattugiato
basilico fresco

PROCEDIMENTO

Mettete una pentola di acqua salata sul fuoco. Nel frattempo preparate la salsa di pomodoro: in un pentolino fate un soffritto di sedano, carota e cipolla (tutto sminuzzato) insieme all'olio di oliva.

Aggiungete la passata di pomodoro e fate cuocere a fuoco dolce. Aggiustate di sale e aggiungete un paio di foglie di basilico.

Appena l’acqua bolle, cuoceteci il riso per metà della cottura che normalmente richiederebbe (es. se necessita di 15 minuti, fate cuocere solo 8 minuti).

Scolate il riso e rimettetelo nella pentola aggiungendo qualche mestolo di salsa di pomodoro, la mozzarella a dadini e una grattugiata di formaggio.

Prendete una teglia da forno e fate uno strato salsa di pomodoro, mettete il riso condito e coprite con un altro mestolo di salsa, infine il formaggio grattugiato.

Infornate per 15 minuti a 220°, lasciate riposare 10 minuti prima di servirlo. Impiattate il risotto aggiungendo qualche foglia di basilico profumato.

CONSIGLI DELLO CHEF

Il risotto alla sorrentina si può preparare anche con del riso avanzato del giorno prima - ottimo modo per smaltirlo.

Volendo preparare in largo anticipo, conservate la teglia pronta in frigo o in freezer fino al momento di cuocerlo in forno.

Food blogger

Anna Rita Migliaccio
AnnaRita è una mamma,moglie e una grande amica che ha fatto delle coccole culinarie la propria professione. La sua più grande passione sono i dolci in particolare le torte per bambini. Condividendo sul web il suo modo di cucinare con il cuore, ha conquistato migliaia di fan in tutta italia: il suo segreto? Ingredienti semplici, genuini e tanto tanto AMORE!

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Ricette correlate

INSALATA DI POLLO

Insalata ideale per un antipasto fresco e gustoso per fare dei tramezzini,canapes ed altro...

FRITTATA DI SPAGHETTI

La frittata di pasta è un piatto tipico della cucina partenopea. Avendo i genitori napoletani, ho spesso mangiato questo piatto. Ricordo che da piccola,…

SPAGHETTI BURRATA E GAMBERO ROSSO

Ricetta dagli abbinamenti vincenti: la dolcezza del pomodorino giallo, la delicatezza dei gamberi rossi e l'irresistibile cremosità della burrata! Trionfo di sapori e colori!…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano