L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Primi piatti

RISOTTO ALLA ZUCCA CON GUANCIALE CROCCANTE E NOCCIOLE

13 Gennaio 2017 - Visite (506)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Medio
  • Porzioni
    4
  • Cottura
  • Preparazione

Per ottenere un risotto abbastanza cremoso , grattugiate a fili la zucca cruda . In modo che tutto si cucini contemporaneamente al riso

INGREDIENTI

350 gr Riso carnaroli
300 gr Zucca rosa
100 gr Guanciale affumicato
50 gr Granella di nocciole
50 gr Cipollina fresca
3 cucchiaio Olio extravergine d'oliva
30 gr Burro
600 ml Brodo vegetale
4 gr Parmiggiano grattuggiato
1 q.b. Sale
1 q.b. Pepe
50 ml Vino bianco

PROCEDIMENTO

In una larga casseruola mettete l 'olio e la cipolla tritata ,rosolate a fuoco basso, unite la zucca precedentemente grattuggiata  a fili, fate rosolare per un paio di minuti, ora unite il riso e tostatelo.

Sfumate con il vino bianco, ora unite il brodo a piccoli mestoli e, se è di vostro gradimento, potete aggiungere una bustina di zafferano, oppure un pizzico di curcuma nel brodo, in modo da ottenere un bel colore vivo.

A parte, in una padella antiaderente ben calda, tostate il guanciale a dadini, che aggiungerete a fine cottura del risotto. Completate la cottura del risotto, mantecate con il burro e il parmigiano grattugiato. Ora completate il piatto con il guanciale e le nocciole tritate.

CONSIGLI DELLO CHEF

La zucca Mantovana è la regina delle zucche, ma purtroppo non si trova ovunque. Ma potete fare un ottimo risotto con qualsiasi zucca. Per gli amanti del gusto deciso , sostituite il brodo vegetale con quello di pollo o carne .

Food blogger

ROSALIA PINTACUDA
Salve sono Rosalia, casalinga, moglie e mamma di due ragazzi.Appassionata di cucina in particolare di pasticceria . Mi piace viaggiare e scoprire nuovi sapori.Amo le spezie e tutti gli aromi. Cercherò di portarvi in giro per il mondo con le mie ricette.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

CARBONARA DI ASPARAGI

Ecco un altro primo che mi è stato insegnato dal bravissimo chef Fabrizio Leggiero, un piatto semplicissimo, ma con un gusto straordinario …:) Stupirete i vostri ospiti!

CRESPELLE CON ZUCCHINE E RICOTTA

Le crespelle si possono preparare in grande quantità e si possono conservare in frigo, rimangono perfette e possono essere condite in tanti modi :…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano