L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Secondi piatti

ROLLE’ DI CARNE IN PASTA SFOGLIA

5 Agosto 2017 - Visite (362)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Medio
  • Porzioni
    6
  • Cottura
  • Preparazione

Oggi vi parlo di un rollè che sicuramente di ipocalorico ha poco o niente, ma non possiamo far finta di niente quando abbiamo ingredienti da consumare e lasciare da parte fino a farli ammuffire in frigo. Reduce dalle polpette in agrodolce, qualche giorno fa, rimasero un pò di ingredienti freschi che al più presto dovevano essere consumati. Ecco che da niente ho creato un rollè buono da leccarsi i baffi...... relativamente semplice da realizzare...... molto d'effetto da portare in tavola......... che piace davvero a tutti, soprattutto ai ragazzi che per una volta fanno finta di non vedere le verdure e mangiano con piacere.

INGREDIENTI

1 foglio Pasta sfoglia
200 gr Carne tritata
200 gr Salsiccia
3 fette Mortadella
2 Uova
1 Cipolla
70 gr Pane raffermo
q.b. Latte
2 cucchiaio Parmigiano grattugiato
q.b. Tenerumi
q.b. Pomodoro pelato
q.b. Aglio in polvere
150 gr Formaggi vari

PROCEDIMENTO

Ammollate il pane nel latte ( quello necessario che serve per farlo ammollare) e lasciate che assorba il liquido.

Stufate i tenerumi con un pò di aglio in polvere e il pelato (non ho aggiunto le quantità - sono andata ad occhio).
Sbudellate la salsiccia e mettetela in un grande contenitore. Aggiungete la carne trita, 1 uovo, la mortadella tagliata a pezzetti, il parmigiano, ciolla grattuggiata, basilico tagliato a coltello, olio evo a filo q.b. e pane già ammollato e strizzato (niente sale e niente pepe; salsiccia e mortadella contengono già il necessario). Fate un bell'impasto unico e stendetelo col mattarello tra due fogli di carta forno. Togliete il foglio superiore e stendete i tenerumi stufati, anche se sono caldi


Distribuite sopra il formaggio tagliato a listarelle e a cubetti (usate quello che più vi piace - io ho usato primosale e cacio fresco, li avevo già in frigorifero e i cubetti erano residui di una preparazione precedente)

Aiutandovi con la carta forno , cominciate a rotolare dal lato più corto

fino a formare il rollè e sempre avvolto nella carta forno cercate di massaggiare affinchè sia unico e compatto senza che si veda la chiusura . Poi aprite la carta forno

Aprite il foglio di pasta frolla e lasciatelo con la sua stessa carta. Se è tondo, togliete i 4 lati per farlo diventare più rettangolare possibile (oppure prendete direttamente quello rettangolare)

 

Mettete soprà il rollè e chiudetelo nella carta forno , sempre aiutandovi con la carta forno

 

Con le parti di pasta frolla  in eccesso formate una treccia e mettetela sul rollè (e se volete potete decorare con semi di papavero, ma è facoltattivo)

 

Mettete il rollè, con tutta la sua carta, dentro una teglia. Battete l'altro uovo e spennellate per bene tutta la superficie. Mettete il rollè in forno per 30/35 minuti a 200° e fino a che la superficie sia competamente dorata.

Uscite dal forno,  fate raffreddare e poi affettate.

Potete preparare questo rollè in anticipo e riscaldare solo al momento di servire

CONSIGLI DELLO CHEF

Questo rollè si presta bene anche per una cena fredda o un buffet

Food blogger

Ricette Cuor di cucina
Ricette Sfiziose, particolari e originali, vi basterà seguire i procedimenti indicati e realizzerete piatti davvero meravigliosi.

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricette correlate

BOCCONCINI DI FRICADELLES

Puo' definirsi un piatto del nord Europa. Questi bocconcini devono risultare molto morbidi ecco perche' la macinazione della carne deve risultare finissima Un piatto molto…

INVOLTINI DI MELANZANE

Adoro le melanzan e cerco di farle in tutti i modi possibili,questo è un modo semplice per preparare le melanzane. Antipasto, secondo o contorno..fate…

POLPETTINE CARAMELLATE

Le polpettine in agrodolce risultano  morbide e saporite  e diventano sublimi nell'incontro con la croccantezza  delle mandorle e la dolcezza dell'uvetta passa

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano