L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Impasti lievitati

SFINCIONE PALERMITANO RICETTA ORIGINALE

17 Gennaio 2018 - Visite (396)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    12
  • Cottura
  • Preparazione

Lo sfincione appartiene  al così detto "Street food" ed è tra le preparazioni più buone che a Palermo si possa mangiare. Nato da poveri, è una preparazione povera, ma mai nulla di così buono si potrà mai assaggiare, passando da queste parti .

INGREDIENTI

500 gr Farina di semola
25 gr Lievito di birra
60 gr Zucchero semolato
60 gr Olio d'oliva
250 ml Acqua
10 gr Sale
2 Cipolla
1 litri Salsa di pomodoro
7 Filetti di acciuga
3 cucchiaio Pangrattato
1 cucchiaio Origano
2 cucchiaino Sale
150 gr Cacio cavallo intero
50 gr Cacio cavallo grattuggiato

PROCEDIMENTO

Ecco la ricetta originale dello sfincione palermitano

Preparare il pane in pasta:

Occorrono 500gr di farina, 25 gr di lievito di birra (si può usare anche il lievito madre), 250ml di acqua tiepida, 50gr di zucchero, 35 gr di olio ( si può usare anche lo strutto, 50gr ) e infine 10gr di sale. Impastare e lasciare lievitare per circa 2 ore.

Preparare la salsa:

Soffriggere 2 cipolle tagliate finemente  con 3 cucchiai di olio d'oliva (farla un po' dorare).  Aggiungere 1 litro di salsa di pomodoro, con l'aggiunta di un cucchiaio di concentrato di pomodoro, aggiungere 3 filetti di acciughe, sale, pepe nero,origano, 2cucchiaini di  zucchero e per concludere il pangrattato. Cuocere per circa 15minuti

 

Quando il volume del pane in pasta si sarà raddoppiato, poggiarlo su una spianatoia e lavorare con un po' di farina, stendere l'impasto con un mattarello, mettere un foglio di carta da forno sulla leccarda e stendere  il pane in pasta. Il suo spessore deve essere di circa 2 cm

Aggiungere sopra il cacio cavallo, tagliato a tocchetti e 4  acciughe a pezzetti

infine completare con la salsa (o codimento) precedentemente preparata, un filo d'olio e l'origano.
Infornare per 25/30 minuti  circa a 200/220° (a seconda della potenza del forno in uso) .

Buon appetito con lo sfincione palermitano

CONSIGLI DELLO CHEF

Tagliato a piccoli porzioni è un ottimo piatto per aperitivo. Lo garantisco!

Food blogger

Fiorella Callarelli
Ciao a tutti, mi chiamo Fiorella, sono mamma di 3ragazzi, sono una donna super impegnata. Ho piccoli spazi da dedicare in cucina,ma la grande passione e l'amore per la cucina trova sempre tempo e disponibilità. Cucinare mi rilassa tantissimo e mi gratifica.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

SFINCIONE BAGHERESE

Lo sfincione  di Bagheria è la versione bianca dello sfincione palermitano, che pur mantenendo gli stessi ingredienti si differenzia per la mancanza di pomodoro.…

PANINI AL BURRO

Provati per la prima volta... sono eccellenti e facili da fare , morbidi gustosi e piaciuti a tutti

BRIOCHES

A Palermo "a broscia"(brioche)  viene mangiata di più in estate con gelato e panna. In altre parti della sicilia con la granita. Io l'ho…

PANE RIMACINATO

La domenica mattina nelle nostre piazze con dei furgoncini si vende il pane di paese . Con il suo sapore così intenso,croccante fuori e…

PAN CARRE’ AL KEFIR

Mi piace molto fare i lievitati, mi sanno di casa e di famiglia. In questo caso, avendo la  mamma che ha problemi a masticare, dovevo…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano