L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Primi piatti

SPAGHETTI ALLA S. GIUANNIDDE ( S. GIOVANNI )

18 Marzo 2016 - Visite (5085)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    4
  • Cottura
  • Preparazione

Piatto della Tradizione Barese , semplicissimo ,velocissimo da preparare e sopratutto una vera delizia per il palato .

4 semplici ingredienti per un piatto dall' equilibrio perfetto .

Tradizionalmente legato all' inizio dell'estate , quindi voglia di mare , sole e  gioia di vivere .

INGREDIENTI

q.b. Olio d'oliva
1 Aglio
20 Capperi
8 Acciughe
40 Pomodorini
320 gr Spaghetti

PROCEDIMENTO

Soffriggere in olio d' oliva uno spicchio di aglio e  le acciughe ( sotto sale ) lavate e deliscate fino a che non si disfano.

Tagliare i pomodorini freschi a meta' e aggiungerli con la buccia rivolta verso l ' alto , cuocere per circa 15 - 20 minuti , aggiungere i capperi e cuocere ancora per qualche minuto .
Lessare gli spaghetti al dente ( 2/3 della cottura ) , scolarli e saltarli nel condimento aggiungendo se serve acqua di cottura q.b. fino a cottura desiderata .
Impiattare e infine : godere !

CONSIGLI DELLO CHEF

Nella mia preparazione ho aggiunto pane casereccio grattugiato e fritto e timo marino selvatico . Attenzione alla sapidita' del piatto , essendoci acciughe e capperi di per se' salati , moderare o omettere il sale nel sugo .

Food blogger

Gaetano Vizzarro
Benvenuti nel mio spazio ,sono Gaetano Vizzarro un infermiere professionale di 45 anni ,nato e cresciuto in provincia di Taranto (Monteparano ) fino all\' eta\' di circa 25 anni , poi stabilito a Bergamo dove lavoro all\' ospedale papa giovanni XXIII in Unita\' Spinale . Amante del mare e della vita all\'aria aperta . Appassionato della cucina tradizionale e moderna , dove mi piace sperimentare e ricercare sapori sempre nuovi partendo sempre dalla cucina Pugliese , mio grande Amore . Spero di aiutare chiunque voglia sperimentare le mie ricette e di trasmettere questa mia grande passione .

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Commenti

  1. 24 Giugno 2016

    Anna Marinelli

    Grandiosa questa ricetta, tratta dalla tradizione… fai onore al paesello, alla provincia e alla regione puglia.
    Grazie Gaetano.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Ricette correlate

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano