L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Primi piatti

TIMBALLO DI TAGLIATELLE CON BROCCOLI E DATTERINI

5 Marzo 2017 - Visite (402)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Media
  • Costo
    Medio
  • Porzioni
    6
  • Cottura
  • Preparazione

Anche se non sembra, questo timballo è molto semplice ed è proprio la sua semplicità che lo rende straordinario. Molto coreografico e proprio d'effetto da portare in tavola. Stupirà i commensali, perchè tutti quei gusti caserecci e tipici, messi insieme in una porzione, rendono "sciccoso" questo primo semplicemente godurioso....

INGREDIENTI

250 gr Tagliatelle fresche
200 gr Broccoli
150 gr Cacio cavallo fresco
q.b. Olio extravergine d'oliva
20 Pomodorini datterini
q.b. Besciamella
q.b. Pangrattato
3 cucchiaio Pomodoro pelato

PROCEDIMENTO

Lessate il broccolo e scolatelo.

Appena cotto, scolate l'acqua di cottura e  prelevatene una parte (1/3 o poco più) e schiacciatelo con una forchetta;  aggiungete la besciamella . Amalgamate il tutto formando una crema.

 

Ora sbollentate le tagliatelle in poca acqua e sale (fatele solo ammorbidire)  e ccolate l'acqua di cottura. Rimettete le taglietelle in tegame e amalgamatele con la crema di broccoli e besciamella.

Prendete uno stampo a piacere, diemetro 23 /25 e che sia che sia alto. Oleatelo per bene e spolverizzatelo  con del pan grattato sia sul fondo che sui lati

Lavate il datterino e tagliatelo a metà nel senso della lunghezza. Rivestite il fondo dello stampo con il datterino tagliato a metà.

Irrorate con un filo d'olio

Ora versate quasi metà della pasta condita e compattate bene con il dorso di un cucchiaio

 

Tagliate a fette il cacio cavallo fresco e mettetelo sulla pasta

 

Ora aggiungete il broccolo rimasto (i 3/4 tenuti da parte) e sovrapponete distribuendo bene e irrorate con un filo d'olio

 

Coprite il broccolo con la besciamella restante

Versate sopra l'altra metà della pasta condita e distribuite il pomodoro pelato condito a piacere

Spolverizzate con del pangrattato ed ancora un filo d'olio

 

Infornate per circa 20 minuto in forno già caldo a 200°

Fate intiepidire la pasta e passate una spatola sul bordo per farla staccare con facilità.

Sformate il timballo direttamente su un piatto da portata e servite 🙂

 

CONSIGLI DELLO CHEF

Il timballo per essere sformato bene deve essere tiepido. Una volta sformato si può riscaldare e servire.

Food blogger

Ricette Cuor di cucina
Ricette Sfiziose, particolari e originali, vi basterà seguire i procedimenti indicati e realizzerete piatti davvero meravigliosi.

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricette correlate

CASARECCE AL SALMONE FRESCO

Questo è un piatto veloce da preparare, infatti potrete far bollire l'acqua e far cuocere la pasta già mentre starete preparando il condimento. Vedi…

PIZZOCCHERI

Pizzoccheri Valtellinesi il giusto piatto per qualsiasi occasione!!!

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano