L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Primi piatti

TIMBALLO DI TAGLIATELLE IN CROSTA

16 Dicembre 2016 - Visite (2189)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Media
  • Costo
    Medio
  • Porzioni
    8
  • Cottura
  • Preparazione

Questo è un primo piatto molto  adatto per i giorni di festa.  Perfetto per essere servito il giorno di Natale. Si può preparare con largo anticipo ed all'occorrenza riscaldarlo in forno e servirlo.

INGREDIENTI

2 Pasta brisèe
500 ml Ragù di carne con piselli
250 ml Besciamella
250 gr Provola fresca
q.b. Parmigiano grattugiato
1 Tuorlo d'uovo

PROCEDIMENTO

Preparate un ragù di carne e piselli come meglio vi aggrada, ognuno ha la sua ricetta, ma  non fatelo restringere troppo.

Preparate anche la besciamella.

Rivestite una teglia dal cerchio apribile con carta forno ed adagiatevi dentro un rotolo di pasta brisèe. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e mettete la teglia in frigo.

 

20161215_171505_Richtone(HDR)

Nel frattempo cuocete le tagliatelle di grano duro e scendetele a metà cottura. Passatele sotto un getto di acqua fredda. Scolatele bene e versatele in una capiente terrina, condite con il ragù lasciandone un pò da parte. Unite la besciamella, la provola a pezzetti e parmigiano grattugiato q.b.

Mescolate bene.

Riempite adesso la teglia con le tagliatelle e mettete sopra il ragù tenuto da parte e spolverate con un'altra manciata di parmigiano grattugiato.

20161215_180101

 

Adesso srotolate un altro disco di pasta brisèe e con un taglia pasta incidete al centro una stella, posizionatelo quindi  sulla teglia.

20161215_180253

Eliminate la pasta brisèe in eccesso e ricavate da essa tante altre stelline.

Sigillate premendo delicatamente con i rebbi di una forchetta.

Adagiate sulla sfoglia le altre stelline e spennellate il tutto con un tuorlo d'uovo sbattuto con due cucchiai di latte.

IMG_20161215_215321

Fate cuocere in forno riscaldato a 190° per 35-40 minuti nella parte bassa del forno fino a quando è bello dorato. Se dovesse scurirsi troppo durante la cottura, coprite con un foglio di alluminio.

Sfornate, fate riposare una decina di minuti prima di servire.

IMG_20161215_215121

Food blogger

Anna Maria Santangelo
Sono Anna Maria Santangelo ho 55 anni, impiegata, moglie e mamma di due ragazzi di 27 e 23 anni. Vivo e lavoro a Catania. Tendenzialmente timida e riservata, ho sempre amato mettermi alla prova. Da due anni a questa parte l'interesse che coltivo di più è la cucina. Prova superata? A voi la parola.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

SPAGHETTI CON LE TELLINE

Gli spaghetti con le telline sono un piatto tipico del sud Italia, il sapore delicato di questo frutto di mare lo rende unico e…
Risotto-Carciofi-e-pomodorini

RISOTTO CON CARCIOFI E POMODORINI

Il Risotto con carciofi e pomodorini è un piatto che, nel periodo di raccolta dei carciofi, prepariamo spesso. Il gusto caratteristico dei carciofi (noi…
gnocchi alla zucca - ricetta cuordicucina

GNOCCHI ALLA ZUCCA

Gnocchi si ma fatti con la zucca. Un alternativa ai classici gnocchi di patate, molto buoni anche conditi molto semplicemente con burro, salvia e…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano