L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Rosticceria

TORCIGLIONI CON OLIVE E PANCETTA

1 Aprile 2016 - Visite (487)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    15
  • Cottura
  • Preparazione

Li avevo assaggiati tempo fa ad un buffet rustico,ho provato a ricreare la ricetta personalizzandola un pò. Ottimo risultato !

INGREDIENTI

150 gr Olive nere
30 gr Olio d'oliva
200 ml Acqua
1 cucchiaio Strutto
1 cucchiaino Sale
10 gr Zucchero semolato
15 gr Lievito di birra
300 gr Farina di semola
150 gr Pancetta affumicata

PROCEDIMENTO

Sciogliere il lievito e lo zucchero in un po' d'acqua.

Versare la farina nell'impastatrice.

Aggiungere il lievito sciolto e  ancora acqua (un poco alla volta fino ad ottenere un impasto morbido),per ultimi aggiungere lo strutto e il sale.

Lasciare lievitare per un ora.

Riprendere l'impasto e stenderlo su un piano infarinato cercando di ottenere un rettangolo di circa 50 cm di larghezza e spesso 1 cm.

Spennellatelo con l'olio d'oliva e cospargetelo di olive a pezzettini e pancetta tritata grossolanamente.

Ripiegate il rettangolo facendo combaciare i bordi.

Livellate senza pressare troppo (avrete adesso un rettangolo di circa 25-26 cm) .

Spennellate di nuovo la superficie e ripiegate livellando(13 -14cm).

Tagliate adesso delle strisce di 2 cm e attorcigliatele leggermente su se stesse.

Sistemate su una teglia rivestita di cartaforno e copritele con un canovaccio.

Lasciate lievitare ancora 30 min. poi spennellate i torciglioni con olio e infornate a 200° per 30-40 min.

10492032_10202888892890718_4690102338358215343_n

Food blogger

Roberta Vivenzi
Sono Roberta,che dire di me,nata in un paesino sul lago di Garda,cresciuta nella splendida e magica Sicilia,sin da ragazzina amavo stare davanti ai fornelli,la mia non è una passione,di più...adoro modellare e creare torte con il cioccolato plastico,amo sperimentare,ma la mia più grande passione è la cucina orientale ed in particolare il sushi.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

CRISPELLINE E GIRELLE DI PASTASFOGLIA

    Questi stuzzichini sono veramente sfiziosi e facilissimi da preparare...anche per chi non ha dimestichezza in cucina. Naturalmente, le più brave, la pastasfoglia la…

FIORENTINA

Anche questa prelibatezza fa parte della Rosticceria Palermitana, sorella delle Ravazzate (l'impasto è uguale) con un interno di besciamelle prosciutto e mozzarella .

SFOGLIA PER RUSTICI

La sfoglia per poter preparare principalmente  le "Scacce" ma viene utilizzata anche per le "Impanate, Pastizza e Buccati" .

ARANCINO O ARANCINA: A MODO MIO

Che dilemma il nome di questo piatto.. anche l'Accademia della Crusca se ne è interessato: arancino o arancina???????Io da pura calabrese dico arancino, mio…

PIZZA PARIGINA

La preparazione di questa pizza e' molto semplice e la potete fare anche all'ultimo momento acquistando l'impasto già pronto e lievitato presso un panificio.

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano