L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Dolci e Desserts

TORRONE DI SESAMO (O CUBAITA)

27 Novembre 2016 - Visite (821)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    1
  • Cottura
  • Preparazione

Il dolce tradizionale della Contea di Modica per le festività del Natale. Un insieme di sapori, tra scorze d'arance,miele ,zucchero, mandorle e cannella uniti ai semi di sesamo.

INGREDIENTI

500 gr Sesamo
250 gr Mandorle
250 gr Miele
200 gr Zucchero semolato
1 cucchiaino Cannella in polvere
2 Scorza d'arancia

PROCEDIMENTO

 

Pulire il sesamo eliminando i chicchi neri.Tagliuzzare le scorze delle arance e farle sobbollire per 10 minuti.In un tegame a fiamma bassa, sciogliere il miele e lo zucchero, aggiungere i semi di sesamo
mescolando continuamente con un cucchiaio di legno;a seguire le mandorle e le scorze con la cannella. Quando i semi di sesamo e le mandorle risulteranno tostati (occorrono circa 50 minuti), togliere il tegame dal fuoco , stendere un foglio di carta forno, spennellandolo con un goccio d'olio (non di più) versarvi il composto,stenderlo,appoggiarvi un altro foglio di carta e appiattire con un mattarello.Formare un strato di circa 1 cm  e farlo intiepidire.

Quando è tiepido, inciderlo formando dei rettangoli farlo raffreddare e tagliarlo in piccole barrette.
Va conservato in vasi di vetro

P1230807 P1230818 P1230826 P1230832 P1230833 P1230836 P1230843 P1230845 P1230851 P1230867 P1230868 P1230874 P1230883 P1230901

CONSIGLI DELLO CHEF

Un appunto sulle dosi.Da tener presente che il peso complessivo dello zucchero e del miele deve essere metà di  quello del sesamo con le mandorle. Le dosi dello zucchero e del miele, in certe ricette, si trovano di uguale peso o con lo zucchero di peso superiore al miele. In questa ricetta ho utilizzato un po' più di miele per ottenere delle barrette più morbide. La durezza del torrone dipende da quanto zucchero si utilizza .

Food blogger

Lauretta Corrado
Salve,sono Corrado,nato e cresciuto a Modica,da qualche anno mi sono trasferito ad Alba (cn)dove lavoro come operaio specializzato in Ferrero occupandomi dell' Estathè in bicchiere.Ho portato con me oltre la passione, che ho da tanti anni, di cucinare, anche le antiche ricette tramandate da generazione.La mia è una cucina amatoriale, che si basa principalmente su tutto cio' che di buono possa offrire l'arte culinaria della Contea di Modica ( e non solo )una cucina povera ma ricca di gusto, e tramite i blog e i social sto condividendo questa mia passione.

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Ricette correlate

PASTICCINI AL PISTACCHIO

Nella pasticceria siciliana, è quasi d'obbligo trovare sempre pasticcini di mandorle e di pistacchio. Per un'amante del pistacchio come me, non poteva mancare la…

MUFFIN AL CIOCCOLATO

Questa è una base di muffin al cioccolato,a vostro piacere aggiungete la frutta secca che vi piace. Oppure un aroma di Rhum ,liquore di…
Profiterole al caffè

PROFITEROLE AL CAFFÈ

Potrei dire che il Profiterole al caffè è uno dei miei dolci preferiti...... anche se non amo in particolar modo il caffè. Un tripudio di…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano