L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Torte

TORTA BRISEE AI CARCIOFI.

29 Gennaio 2017 - Visite (152)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    8
  • Cottura
  • Preparazione

La torta salata di carciofi e ricotta ai semi di papavero è una ricetta facile, semplice e veloce.

Ottimo come antipasto o come piatto unico.Può essere preparato in largo anticipo .

Freddo si presta benissimo come pietanza ideale per un picnic .

INGREDIENTI

250 gr Farina 00
125 gr Burro
70 ml Acqua
Un pizzico di sale
250 gr Ricotta di pecora
200 gr Prosciutto cotto a dadini
3 Uova
50 gr Parmigiano grattugiato
4 Carciofi
q.b. Olio extravergine d'oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe
1 cucchiaino Semi di papavero
1 spicchio Aglio
q.b. Prezzemolo tritato
4 fette Provola affumicata
q.b. Latte

PROCEDIMENTO

PREPARAZIONE DELLA BRISEE

In una ciotola, versate la farina ,unite il burro freddo da frigo a pezzetti , il sale

e per finire l'acqua anch'essa fredda. Impastate, formate una palla, avvolgetela

in un foglio di pellicola e riponetelo in frigo per 30 minuti.

PREPARAZIONE DELLA FARCIA

Togliete dai carciofi le prime foglie esterne (quelle più dure) , tagliateli a metà,

privateli della barbetta interna e ricavate degli spicchi. Lavateli sotto l'acqua

corrente e lasciateli sgocciolare qualche minuto.

In una padella fate scaldare l'olio con lo spicchio d'aglio ,quando l'aglio sarà

rosolato toglietelo.Unite i carciofi,salate pepate e quando saranno ben cotti

spegnate la fiamma e metteteli in un contenitore. Aggiungete la ricotta,il parmigiano,il prezzemolo tritato e in fine un uovo sbattuto. Mescolate tutti gli ingredienti e sistemate

di sale e pepe.

PREPARAZIONE DELLA TORTA BRISEE

Trascorsi i 30 minuti, uscite dal frigo la brisèe e, con l'aiuto di un mattarello e un po

di farina, stendete la pasta su un foglio di carta forno, cercate di darle una forma rotonda.

Trasferite la pasta brisèe con tutta la carta forno dentro una teglia di forma tonda, lasciatela

sbordare leggermente.Bucherellate con una forchetta il fondo della torta e in fine versate  al

suo interno tutto il composto e tirate giù i bordi che avevate lasciato fuori.

Con un cucchiaio livellate la farcia e stendete sopra le quattro fette di provola affumicata.

Con un pennello spennellate il bordo con un po di latte ed infine ricoprite il tutto con una manciata di semi di papavero.

Infornate in modalità statica a 180 gradi per circa 35 minuti.

Lasciate intiepidire prima di servire.

 

Food blogger

michela zangara
Sono Michela Tiziana ( per tutti solo Tiziana ), sono moglie e mamma, con la passione per la cucina mi diverto tanto con i miei bambini a pasticciare in cucina, e ogni tanto viene fuori qualcosa di buono. Spero di divertirmi tanto insieme a voi.

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricette correlate

TORTA MIMOSA

Questa torta l'ho fatta per la mia Marilla, una grande donna, quindi questa non poteva essere la solita torta mimosa.  Fatta tutta per lei donna…

TORTA AL CACAO CON PASTA MADRE

E' un dolce antico,con una lavorazione abbastanza lunga  rispetto a una normale torta. Soffice,morbida e profumata,ideale sia per colazione che per merenda.

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano