L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Rosticceria

FOCACCIA ALLE QUATTRO FARINE CON CIPOLLETTA, ZUCCHINE E GRANA

22 Aprile 2016 - Visite (383)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Medio
  • Porzioni
    6
  • Cottura
  • Preparazione

L'impasto di questa focaccia dovrà essere omogeneo e morbido, non colloso, non dovrà attaccarsi alle mani. La quantità di acqua varia in base al tipo di farina utilizzata, alcune farina ne assorbono di più, altre di meno. Quindi aggiungerete gradualmente poca acqua potabile e a temperatura ambiente.

Con questo impasto si potranno preparare due teglie di focaccia per circa 6 persone.

INGREDIENTI

250 gr Farina manitoba
250 gr Farina di farro
250 gr Farina di grano saraceno
250 gr Farina integrale
3 cucchiaio Olio extravergine d'oliva
2 cucchiaio Sale
1 cucchiaino Zucchero semolato
q.b. Acqua
100 gr Lievito madre
500 ml Salsa di pomodoro
Cipollina fresca
Zucchina verde
100 gr Grana padano
q.b. Origano
q.b. Foglie di basilico
500 gr Formaggio filante a cubetti

PROCEDIMENTO

PREPARAZIONE IMPASTO

Iniziare mescolando le quattro farine con lo zucchero, il lievito madre essiccato ed il sale. Formare una fontana nella quale si andrà a mettere l'olio extravergine d'oliva, amalgamare un po' con la farina e in seguito aggiungere gradualmente  l'acqua a temperatura ambiente. Lavorare l'impasto per circa 10 minuti su una spianatoia di legno. Formare un impasto liscio e morbido. Metterlo in una ciotola coperto con un canovaccio umido. Fare lievitare per circa 9 ore.

PREPARAZIONE FOCACCIA CON CIPOLLINA, ZUCCHINE E SCAGLIE DI GRANA

Passate le ore di lievitazione, stendere l'impasto, preferibilmente senza il mattarello, metterlo su carta forno oppure su teglia precedentemente unta. Lasciare riposare per circa mezz'ora.

Nel frattempo tagliare a fette sottili la zucchina, disporla sulla teglia da forno con l'aggiunta di origano, sale e olio EVO. Infornare a 200° per 10 minuti.

Cuocere la salsa di pomodoro e aggiustare di sale e zucchero, se necessario. Aggiungere a fine cottura olio e origano.

Tagliare a rondelle sottili la cipollina fresca.

Tagliare o grattugiare il formaggio.

Una volta pronti tutti gli ingredienti, aggiungere la salsa di pomodoro, il formaggio grattuggiato, la cipollina fresca e le zucchine cotte.

Cuocere la focaccia a 250° per circa 20 minuti in forno preriscaldato.

A fine cottura aggiungere le scaglie di grana, l'olio EVO e le foglie di basilico.

Buona focaccia!!

Food blogger

Lilia Meduri
Mi chiamo Lilia, ho 30 anni e sono una farmacista. Sin da bambina ho amato la cucina, ho iniziato con una torta di mele e da li ho capito che non potevo fare a meno dei fornelli e del calore della cucina di casa mia. Per me la cucina è tutto, una terapia allo stress, alla tristezza, quando sono nervosa mi basta una padella o un pacco di farina per farmi tornare il buon umore! Il mio sogno, oltre a quello di fare la farmacista, è stato sempre quello di aprire una trattoria o una pasticceria, ma purtroppo non si può avere tutto dalla vita, quindi mi diletto a preparare pietanze per la mia famiglia e per i miei amici. In questo sito \"Cuor di Cucina\" potrò condividere le mie ricette create con amore e passione, un pò come se li stessi facendo per i commensali della mia sempre desiderata trattoria. L’alta cucina non è una cosa per pavidi: bisogna avere immaginazione, essere temerari, tentare anche l’impossibile e non permettere a nessuno di porvi dei limiti solo perché siete quello che siete, il vostro unico limite sia il vostro cuore. (Auguste Gusteau dal film Ratatouill)

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Ricette correlate

PANINI ALL’OLIO DI BONCI

Vista la così tanta neve che c'è nel mio paese ieri ho deciso di impastare i panini all'olio con la ricetta di Gabriele Bonci,…

FIORENTINA

Anche questa prelibatezza fa parte della Rosticceria Palermitana, sorella delle Ravazzate (l'impasto è uguale) con un interno di besciamelle prosciutto e mozzarella .

SFINCIONE BAGHERESE

Lo sfincione  di Bagheria è la versione bianca dello sfincione palermitano, che pur mantenendo gli stessi ingredienti si differenzia per la mancanza di pomodoro.…

PANISSA GENOVESE

La panissa genovese,  oggi considerata street food,  servita con gli aperitivi , oppure mangiata per strada, quando io ero piccola, spesso era un pasto…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano