L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Impasti lievitati

ROSTICCERIA PALERMITANA

23 Gennaio 2014
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
  • Preparazione:
  • Costo:
    Medio
  • Porzioni:
    15 persone

Avendo il marito di Palermo e andando spesso giù in Sicilia, non potevo non assaggiare una delle cose più buone (insieme alle arancine) della cucina siciliana, la rosticceria palermitana!

Si tratta di pizzette, rollò e calzoni a base di pasta brioche, farcite con pomodoro, mozzarella, prosciutto e wurstel. Una vera bontà! Sono riuscita a farmi dare la ricetta da una rosticceria di Palermo et volià! Rosticceria palermitana in casa!!

 

INGREDIENTI

500 gr di farina manitoba
125 ml di latte
125 ml di acqua
1 bustina di lievito di birra in polvere
50 gr di strutto
1 uovo
15 gr di sale
50 gr di zucchero

Farcire:

250 gr di mozzarella
150gr di prosciutto cotto
polpa di pomodoro
5 wurstel
sale
olio
origano
1 uovo
15 ml di latte

PROCEDIMENTO

In una ciotola mescolare la farina con il lievito di birra in polvere e lo zucchero, aggiungete il sale e a filo l’acqua e il latte tiepido, aggiungete poi lo strutto e per ultimo l’uovo. Impastate il tutto per 10 minuti fino ad ottenere un impasto morbido ed omogeneo. Dividete l’impasto in 15 palline (all’incirca 80 gr l’una).

Stendete 5 palline (che serviranno per le pizzette) non troppo sottili e mettetele su carta forno in una teglia in forno spento preriscaldato a 50° e lasciate lievitare per almeno 2 ore e 30 minuti. Prendete altre 5 palline per fare i calzoni, stendetele ottenendo una forma ovale, farcite con prosciutto cotto, pomodoro e mozzarella, chiudete a mezza luna facendo aderire bene i bordi.

In un bicchiere di plastica battete un rosso di uovo con un po’ di latte e, con l’aiuto di un pennello, passatelo sui calzoni, spolverateli con sesamo e mettete anch’essi in forno a lievitare. Per ultimo preparate i rollò. Stendete le ultime 5 palline per lungo fino ad ottenere un serpentello, arrotolatelo intorno ad un wurstel e metteteli su carta forno, spennellate i rollo con l’uovo e latte, spolverate con sesamo e mettete a lievitare.

. Trascorso il tempo di lievitatura, tirate fuori le teglie dal forno e accendetelo a 200°. Farcite le pizzette poco prima di infornare facendo un leggero incavo alla pasta lievitata mettete prima la polpa di pomodoro condita, poi una fettina di prosciutto cotto e per ultimo una di mozzarella. Appena il forno arriva a temperatura, infornate le tre teglie e cuocete circa 15 minuti, fino a che non si risulti tutto ben dorato.

CONSIGLI DELLO CHEF

La presenza dell’uovo nell’impasto è facoltativo, io lo metto perché rende la rosticceria più morbida, ottima anche il giorno dopo.

Food blogger

Anna Rita Migliaccio
AnnaRita è una mamma,moglie e una grande amica che ha fatto delle coccole culinarie la propria professione. La sua più grande passione sono i dolci in particolare le torte per bambini. Condividendo sul web il suo modo di cucinare con il cuore, ha conquistato migliaia di fan in tutta italia: il suo segreto? Ingredienti semplici, genuini e tanto tanto AMORE!

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Commenti

  1. 14 Marzo 2023

    Giuseppe

    Da buon siciliano mi piace tutta la rosticceria…

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricette correlate

PANE DOLCE DI GRANO SARACENO

Un insolito pane dolce dal gusto  deciso. Piace a chi  conosce il gusto della farina di grano saraceno, in quanto si sentono al palato…

PANETTONE GASTRONOMICO

Il panettone gastronomico è l'immancabile protagonista delle tavole natalizie; il panettone gastronomico è la versione salata del tradizionale dolce natalizio dal nome omonimo ed…

PANINI AL LATTE COTTI AL VAPORE

Ho provato questa ricetta particolare,mi ha sorpreso la bontà, la morbidezza e la facilità nel crearla! provate questi panini dolci....

PASTELLA PER VERDURA

Cercando sul web ci sono molte ricette che parlano di pastelle; io mi trovo bene con questa e non penso di cambiarla con nessun'…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano