L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Secondi di pesce

TRIGLIE PICCANTI AL FORNO

28 Aprile 2016 - Visite (316)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Media
  • Costo
    Alto
  • Porzioni
    4
  • Cottura
  • Preparazione

Oggi vi propongo una ricetta veramente saporita e unica, provatela non vi pentirete.

INGREDIENTI

q.b. Olio d'oliva
q.b. Sale
800 gr Pomodori pelati
1.2 kg Triglie
Noce di burro
Rosmarino fresco
1 cucchiaino Crema di peperoncino
2 spicchi Aglio

PROCEDIMENTO

Eviscerate e squamate bene le triglie, sciacquatele sotto un rubinetto per eliminare ulteriori squame rimaste e asciugate bene con carta assorbente.

 

Preparazione del condimento piccante:

Schiacciare con una forchetta i pelati riducendoli a poltiglia. Tritare 2 spicchi di aglio assieme a un cucchiaino di prezzemolo e rosolare in 2 cucchiai di olio di oliva, aggiungere il cucchiaino di crema di peperoncino e 1/2 bicchiere di acqua tiepida, tenere a fiamma bassa per circa 2 minuti e aggiungervi i pelati, salare, alzare la fiamma e lasciar cuocere per circa  3-4 minuti.

 

Preparazione delle triglie:

Prendere una teglia che possa contenere le triglie (devono essere 12, 3 per ogni commensale), imburrarla e versare metà del condimento.

Salare leggermente le triglie sia internamente che esternamente e adagiarle sul condimento, mettervi sopra il resto del condimento, qualche rametto di rosmarino fresco e infornare in forno preriscaldato a 200gradi per 10-12 minuti.

Sfornate e servire caldi accompagnando con un contorno di pure' al peperoncino (aggiungere nella pentola dove avete preparato il pure' la punta di un cucchiaino di crema di peperoncino).

 

Buon appetito

 

 

 

CONSIGLI DELLO CHEF

Accompagnare con un calice di vino chardonnay freschissimo.

Food blogger

Giacomo Zabbara
Ciao a tutti, mi chiamo Giacomo, ho 53 anni e sono un biologo, il mio lavoro è Informatore Scientifico del Farmaco. Da circa 30 anni (la mia passione è iniziata ai tempi dell'Università) mi diletto ai fornelli e la mia prima cavia ad assaggiare i miei manicaretti e' stata la mia ragazza, oggi mia moglie. I piatti che preferisco preparare sono: Antipasti, Primi e Secondi. Troverete anche lo Street-Food e la rosticceria siciliana in genere. I piatti che preparo sono spesso frutto della mia fantasia ma anche rivisitati da ricettate tradizionali siciliane. Il pesce e' l'alimento che troverete spesso nelle ricette da me presentate. Le mie presentazioni saranno spesso delle fotoricette passo- passo che vi aiuteranno molto per preparare il piatto che più vi piace. Seguitemi e sono sicuro che apprezzerete quanto vi proporrò

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Ricette correlate

PESCE SPADA CIPOLLE E OLIVE

L'aroma e la dolcezza  delle cipolle stufate....le olive nere che valorizzano il gusto di questo piatto e rendono il pesce spada tenero e gustoso

SARDE A BECCAFICO ALLA PALERMITANA

Le sarde a beccafico sono un secondo piatto nato in Sicilia, che all'occorrenza può trasformarsi in antipasto per un menù di pesce più elaborato…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano