L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Secondi di pesce

POLIPETTI AFFOGATI ( PURPI MURATI)

14 Gennaio 2017 - Visite (305)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    1
  • Cottura
  • Preparazione

E' un piatto semplice e veloce da preparare

Se dovesse restare un pò di  sughetto, perche' non preparare degli ottimi spaghetti ? (anche se sinceramente a casa mia non e' rimasto  nulla perche' abbiamo fatto la scarpetta con tanto pane)......ma resta comunque un'ottima idea 😉

Adesso all'opera su....

INGREDIENTI

1 kg Moscardini
250 gr Polpa di pomodoro
2 spicchi Aglio
2 Peperoncino fresco
60 gr Vino bianco
q.b. Prezzemolo tritato
q.b. Olio extravergine d'oliva
q.b. Sale
1 pizzico Pepe nero

PROCEDIMENTO

In una padella capiente mettere l'aglio e il peperoncino tagliato a dadini insieme all'olio d'oliva16114110_10212015993898930_491981226945266053_n

e rosolare  per 3 minuti.

Aggiungere i polipetti e insaporire per 5 minuti mescolando di tanto in tanto15977408_10212015994698950_108586362155769481_n

Sfumare col vino bianco per 5 minuti a fuoco vivace.

Aggiungere la polpa di pomodoro (passata al passa pomodoro) e aggiungendo mezzo cucchiaino di sale16003061_10212015995538971_7148349883444345309_n

facendo cuocere per 20 minuti.

Aggiustare di sale e aggiungere il prezzemolo tritato

16114216_10212015997179012_729740953476441070_n

SERVIRE CALDO

CONSIGLI DELLO CHEF

Pulire i moscardini togliendo la sacca contenuta sulla testa;pulire i tentacoli cercando di togliere tutta la sabbia,strofinando con sale grosso e per finire togliere il becco corneo , se i moscardini sono molto grandi togliere anche gli occhi.

Il tempo di cottura puo' variare a seconda della grandezza dei moscardini.

Food blogger

Mery Mazzola
Ciao sono Mery, una palermitana emigrata dal 2003 nella fredda belgio e da li la mia passione per la cucina si e' moltiplicata soprattutto per non perdere le nostre belle tradizioni, mi dedico molto in cucina a preparare, non solo piatti tipici palermitani ma anche piatti di altri paesi. mi piace molto stare in cucina mi rilassa e mi concentro solo sui miei piatti. un difetto non assaggio mai nulla sono molto pignola e amo la perfezione.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

SARDE A BECCAFICO ALLA PALERMITANA

Le sarde a beccafico sono un tipico piatto della tradizione palermitana che viene presentato come antipasto o come secondo piatto, è un piatto dalle…
Orate con patate

ORATE CON PATATE

Questo è un secondo piatto veloce, gustoso, semplice che piace a tutti sia per la presenza delle patate che per il metodo di cottura.…

CALAMARI RIPIENI

I calamari ripieni sono una ricetta di pesce tradizionale, presente nel patrimonio gastronomico di numerose regioni italiane: questa è una delle versioni che troviamo…

SALSICCIA DI PESCESPADA

Per incominciare dobbiamo comprare il pesce  Spada, ma non preoccupatevi se non lo trovate fresco. Io uso quello congelato facilmente reperebile in qualsiasi periodo.

Prodotti in evidenza