L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Secondi di pesce

POLIPETTI AFFOGATI ( PURPI MURATI)

14 Gennaio 2017 - Visite (670)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    1
  • Cottura
  • Preparazione

E' un piatto semplice e veloce da preparare

Se dovesse restare un pò di  sughetto, perche' non preparare degli ottimi spaghetti ? (anche se sinceramente a casa mia non e' rimasto  nulla perche' abbiamo fatto la scarpetta con tanto pane)......ma resta comunque un'ottima idea 😉

Adesso all'opera su....

INGREDIENTI

1 kg Moscardini
250 gr Polpa di pomodoro
2 spicchi Aglio
2 Peperoncino fresco
60 gr Vino bianco
q.b. Prezzemolo tritato
q.b. Olio extravergine d'oliva
q.b. Sale
1 pizzico Pepe nero

PROCEDIMENTO

In una padella capiente mettere l'aglio e il peperoncino tagliato a dadini insieme all'olio d'oliva16114110_10212015993898930_491981226945266053_n

e rosolare  per 3 minuti.

Aggiungere i polipetti e insaporire per 5 minuti mescolando di tanto in tanto15977408_10212015994698950_108586362155769481_n

Sfumare col vino bianco per 5 minuti a fuoco vivace.

Aggiungere la polpa di pomodoro (passata al passa pomodoro) e aggiungendo mezzo cucchiaino di sale16003061_10212015995538971_7148349883444345309_n

facendo cuocere per 20 minuti.

Aggiustare di sale e aggiungere il prezzemolo tritato

16114216_10212015997179012_729740953476441070_n

SERVIRE CALDO

CONSIGLI DELLO CHEF

Pulire i moscardini togliendo la sacca contenuta sulla testa;pulire i tentacoli cercando di togliere tutta la sabbia,strofinando con sale grosso e per finire togliere il becco corneo , se i moscardini sono molto grandi togliere anche gli occhi.

Il tempo di cottura puo' variare a seconda della grandezza dei moscardini.

Food blogger

Mery Mazzola
Ciao sono Mery, una palermitana emigrata dal 2003 nella fredda belgio e da li la mia passione per la cucina si e' moltiplicata soprattutto per non perdere le nostre belle tradizioni, mi dedico molto in cucina a preparare, non solo piatti tipici palermitani ma anche piatti di altri paesi. mi piace molto stare in cucina mi rilassa e mi concentro solo sui miei piatti. un difetto non assaggio mai nulla sono molto pignola e amo la perfezione.

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricette correlate

SARDE IMBOTTITE.

Sono molto legata a questo piatto per le sensazioni che mi risveglia ogni volta che lo faccio e lo gusto. Sensazioni olfattive , degustative…

POLPETTE DI SARDE IN AGRODOLCE

Un piatto che potete mangiare come antipasto o semplicemente come piatto unico, le sarde sono dei pesci economici e sopratutto buonissime

INVOLTINI DI PESCE SPADA

Se trovate del pesce spada fresco e avete una buona manualità con il coltello, o ancora meglio avete una affettatrice, potrete preparare a casa…

POLIPETTI MURATI (IN UMIDO)

Polipetti "murati" , cioè in umido, chiamati così probabilmente perché vengono cotti con il coperchio, rilasciando tutto il loro sapore e profumo nella pietanza.…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano