L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Ricette

CAMILLA COTTA SUL GAS CON MAGIC COOKER

29 Ottobre 2020 - Visite (73)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Medio
  • Porzioni
    4
  • Cottura
  • Preparazione

La Camilla è uno dei miei dolci preferiti perché ai miei bimbi piace tanto. È genuina e ricca di vitamine

INGREDIENTI

250 gr Carote
150 gr Farina 00
50 gr Amido di mais
3 Uova
100 gr Farina di mandorle
80 gr Olio di semi di arachide
100 gr Succo di arance
1 Buccia d'arancia

PROCEDIMENTO

Nella planetaria mettiamo le uova...

...lo zucchero...

E montiamo il tutto fino a quando il composto non risulterà spumoso.

A questo punto aggiungiamo la crema di carote ottenuta frullando: carote, olio, il succo di mezza arancia e la buccia.

Giriamo con una cucchiarella.

Una volta amalgamato uniamo la farina di mandorle.

E poi un cucchiaio per volta la farina infine il lievito.

Imburriamo la nostra pentola (ricordiamo se non è una pentola magic cooker, dobbiamo usare uno spargifiamma sotto)

Versiamo il composto copriamo con il magic cooker e accendiamo, fiamma alta per 5 minuti.

Trascorsi i 5 minuti, abbassiamo il fuoco al minimo e impostiamo il timer a 20 minuti.

Possiamo controllare la cottura quando vogliamo senza avere il problema che di sgonfi.

Trascorso il tempo qualche minuto in più qualche minuto in meno e il la camilla è pronta!

Aspettiamo una decina di minuti coperto con il magic cooker e poi lasciamo raffreddare una volta tiepida la possiamo girare.

Infine cospargiamo di zucchero a velo ed è pronta per essere mangiata!

 

Informazioni sull'autore

florinda tegazzini
Sono mamma di tre splendidi bambini e da quando sono nati mi dedico a loro a tempo pieno. Ho sempre avuto una passione per la cucina. Ma con il tempo ho capito che avere nel cuore qualcuno di importante che riempie i pensieri quando cucini, secondo me, è l'ingrediente segreto per ogni piatto di successo. Perché devo dire che da quando ci sono loro nelle mia vita i miei piatti hanno raggiunto quel sapore in più che prima non avevano e loro lo confermano mangiando sempre tutto con gusto e riempiendomi di complimenti! ed è la soddisfazione più grande che una mamma/cuochina possa mai avere. Spero di trasmettere a tutti voi quello che ho imparato da mia madre, ma soprattutto sbagliando e inventando perché cucinare è un'arte, è creatività, è passione è sbagliare ed imparare.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

MALTAGLIATI PANNA E LIMONE

E' un piatto da proporre in queste giornate di primavera...tra le foglie di menta, che daranno profumo, e la buccia di limone, che da…
zuppa di riso con verza e patate

ZUPPA DI RISO CON VERZA E PATATE

In questa Zuppa di riso con verza e patate trovate solo 3 ingredienti principali, ma vi assicuro che rende questa zuppa una vera delizia.…

LA MIA MUD CAKE

La mud cake è una torta al cioccolato golosissima. E’ una torta irresistibile e tutta da provare,   gli amanti delle torte al cioccolato non…

Pubblicità

Ad