L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Antipasti

FAGOTTINI DI LATTUGA ALLA CREMA

14 Giugno 2016 - Visite (1036)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    2
  • Cottura
  • Preparazione

Questi involtini sono molto delicati. Sono composti con foglie tenere di insalata ed un particolare ripieno di mele insaporite con cipolla, parmigiano  e pomodorini secchi. Un antipasto diverso per un convivio importante (ma anche no 😉 ) .

INGREDIENTI

150 gr Lattuga foglie
300 gr Mele renette
100 gr Parmigiano grattugiato
100 ml Panna liquida fresca (da banco frigo)
100 gr Burro
150 gr Cipolla
50 gr Pomodorini secchi
q.b. Sale
q.b. Pepe

PROCEDIMENTO

Affetto le cipolle a fettine sottilissime, le raccolgo in una ciotola, quindi le spolverizzo di sale e le lascio riposare mentre preparo gli altri ingredienti . In questo modo, perdono l'acqua e diventano più dolci.

Nel frattempo, sfoglio il cespo di lattuga e scelgo le foglie più tenere tra quelle interne, le scotto un minuto in acqua bollente salata, poi le sgocciolo con un mestolo forato e le stendo ad asciugare su un canovaccio.

Sbuccio le mele, le divido in quarti, elimino i torsoli e le riduco a dadi.

Sciolgo una grossa noce di burro in una padella. Vi verso i  dadi di mele e li faccio rosolare a fiamma vivace, per un paio di minuti, poi li condisco con un pizzico di sale e pepe.

Dopo 4-5 minuti aggiungo le cipolle , dopo averle strizzati dall'acqua di vegetazione, e pomodorini secchi. Lascio insaporire per qualche minuto poi bagno con un mestolino di brodo vegetale. Metto il coperchio e lascio stufare per 10 minuti finché il tutto risulterà piuttosto asciutto.

Quindi spengo e unisco il parmigiano grattugiato. Mescolo bene e lascio raffreddare il composto.

Incrocio le foglie di lattuga a due a due. Poi distribuisco al centro di ogni foglia di lattuga una cucchiaiata di ripieno di mele e cipolla. Quindi, ripiego le foglie formando dei fagottini.

Li dispongo in una pirofila ben imburrata, che possa passare dal forno alla tavola. Irroro i fagottini con la panna, li spolverizzo con parmigiano grattugiato e li inforno a 200° per 10 minuti circa.

( Sono ottimi anche con il prosciutto cotto tagliato a dadini, al posto dei pomodorini secchi ).

Food blogger

Hafida Rizki
Sono Hafida Rizki nata in Marrocco, ma vivo in Sicilia da 33 anni.Sono una donna lavoratrice e amo la cucina siciliana e la Sicilia tutta. La mia grande passione sono i miei piatti di origine, ma mi piace inventare nuove ricette, sia dolci che salate. Seguitemi e cercherò di sorprendervi, soprattutto con le cotture nel Tajine.

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricette correlate

FAGOTTINI RUSTICHE VEGETARIANE

I fagottini salati  possono essere cotti al forno o fritti. Sono una delizia !!! Oggi, con questa ricetta, faccio felice bambini e adulti .

CACIO CAVALLO ALL’ARGENTIERA

Questa è un' antica ricetta palermitana che ha  al centro l’odore, “u ciavuru”. C’è un’antica leggenda che narra che nel quartiere di Palermo dell’Argenteria,…

PARMIGIANA DI MELANZANA

Il piatto che tutti ci invidiano. La parmigiana di melanzana, nella sua forma classica, fritta e cotta nel pomodoro.

PEPERONATA ALLA SICILIANA CON PATATE

La peperonata siciliana è una vera bomba della cucina siciliana,  soprattutto se gustata fredda con tanto tanto pane,  magari del buon pane casereccio. I peperoni…

INSALATA DI MOCETTA VALDOSTANA

La Mocetta  è un salume tipico della Valle d ' Aosta, simile alla bresaola, molto magro in quanto non ha grassi.  Portiamo l 'allegria…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano