L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Impasti lievitati

PANE TUTTO SEMOLA

7 Giugno 2017 - Visite (648)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    2
  • Cottura
  • Preparazione

Il pane, cibo che non manca mai sulla nostra tavola. Poi il pane con sesamo palermitano dovrebbe essere considerato patrimonio dell'umanità per la sua bontà.

INGREDIENTI

1 kg Farina di semola
300 gr Lievito madre
600 ml Acqua imbottigliata
1 cucchiaio Olio extravergine di oliva
1 cucchiaino Miele
2 cucchiaini Sale

PROCEDIMENTO

Mettere in planetaria, con il gancio ad uncino tutti gli ingredienti e impastare fino ad incordatura, cioè dovete ottenere un impasto liscio e omogeneo, poi far riposare in ciotola per 2 ore  a temperatura ambiente coperta con pellicola.

Trascorse le due ore fare 3 giri di pieghe a tre ogni 30 minuti, dopo l'ultima piega fare la forma e mettere in un cestino per la lievitazione (oppure ciotola) coperta con un canovaccio e inserire il cestino dentro un sacchetto gelo per  tutta la notte in frigo. Togliere dal frigo un minuto prima infornare.
Cottura : accendere il forno a 220 gradi, mettere un pentolino con dell'acqua sul fondo del forno e cuocere per 15 minuti modalità statico poi , togliere il pentolino e abbassare la temperatura a 180 gradi e cuocere per altri 35 minuti .
Gli ultimi 5 minuti cuocere con sportello a spiffero (aperto un po')

 

CONSIGLI DELLO CHEF

I lievito madre deve essere  rinfrescato due volte consecutive, prima dell'utilizzo:

Ecco un esempio di tempistica:

ore 08.00 uscire il lievito madre dal frigo

ore 09.00   1° rinfresco

ore 10.00   2° rinfresco

ore 14.00 procedere all'impasto

il giorno successivo infornare all'orario che ritenete più comodo

 

Food blogger

Pietro e Manu Zizzo
Le nostre terre di nascita Sicilia (Pietro) e Calabria (Manu) ci portano a confrontarci e a stimolarci a vicenda in cucina. Siamo una coppia affiatata, incuriosita dalle nostre tradizioni culinarie territoriali e non solo. Abbiamo una grande voglia di migliorare e di provare sempre nuove ricette e nuovi accostamenti di gusto.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

PANINI AL PARMIGIANO

Una deliziosa scoperte questi panini dal profumo indescrivibile,i miei bambini hanno gradito molto. Conditi con una fetta di prosciutto o del formaggio spalmabile saranno…

TRECCIA CON UVA PASSA E MANDORLE

Questa treccia per tradizione in Germania si mangiava per colazione nei giorni di Pasqua, ogi si mangia e si fa´quando si vuole durante l´anno...

PAGNOTTONE MORBIDO

Il profumo del pane. Questo è quello che penso quando si sforna il pane o si entra in un panificio. Per me è qualcosa…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano