L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Piatti unici

ZUPPA DI PESCE

30 Aprile 2016 - Visite (554)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Alta
  • Costo
    Alto
  • Porzioni
    6
  • Cottura
  • Preparazione

Zuppa in Sicilia, Caciucco in Toscana, la cosa più importante in questo piatto e' il gusto veramente eccezzionale che assume il pesce.

INGREDIENTI

300 gr Polpa di pomodoro
200 ml Passata di pomodoro
1 kg Cozze
250 gr Gamberi
8 Gamberoni
1 Sgombro
4 Calamari
1 fetta Pesce spada
800 gr Pesce per zuppa
3 spicchi Aglio
1 Cipolla piccola
2 cucchiaio Prezzemolo tritato
100 ml Olio d'oliva
100 ml Vino rosé frizzante
1 Carota
5 foglie Prezzemolo
2 Foglie di alloro
1 cucchiaio Strattu
3 Peperoncino a pezzettini
1 kg Pane casereccio

PROCEDIMENTO

In questa foto potete vedere gli ingredienti principali per la preparazione della zuppa.

  1. Preparate un trito con il prezzemolo, l'aglio e la cipolla e aggiungere i 3 peperoncini freschi tagliati a metà.
  2. Far spurgare bene le cozze.
  3. Sgusciare i gamberetti.
  4. Eviscerare e pulire i 4 pesci e lo sgombro ( che taglierete in 4 tranci).
  5. Pulire i calamari tagliandoli a metà.
  6. Eliminare i peduncoli dai gamberoni.
  7. Tagliare a pezzi grandi la fetta (300gr) di pesce spada.

image

In una pentola mettere un po di prezzemolo a foglie, 2 foglie di alloro, 1 spicchio di aglio schiacciato, 1 carota a pezzi, 1/3 della cipolla, la testa e la coda dello sgombro, 2 cucchiai di olio e le cozze. Mettere il coperchio e far scoppiare le cozze a fiamma vivace.

image

Quando sono tutte aperte spegnere il fuoco.

image

Togliere buona parte delle valve e filtrare il brodo. Mescolare la polpa di pomodoro con la passata e schiacciare la polpa facendola diventare piccolissima. Prendere un cucchiaio di strattu (concentrato di pomodoro).

image

In una padella di alluminio capiente versare il trito preparato precedentemente e rosolarlo in 2 cucchiai di olio.

image

Versarvi il vino rosé frizzante.

image

Sfumare.

image

Aggiungere metà del brodo delle cozze e alzare la fiamma.

image

Tenere a fiamma alta per un minuto circa.

image

Aggiungere la salsa, 1 bicchiere di acqua tiepida, il cucchiaio di strattu e salare. Cuocere a fiamma media per circa 3 minuti.

image

A questo punto aggiungere i pesci (ogni 2-3 minuti, aggiungendo qualche mestolino di acqua se serve e aggiustando di sale) uno alla volta partendo da quelli che vogliono più cottura. Tenere la fiamma media.

  1. Calamari e tranci di sgombro contemporaneamente.
  2. Pesci da zuppa interi.
  3. Pesce spada a pezzi.
  4. Gamberoni.
  5. Cozze.
  6. Gamberetti.

image

image

image

image

image

image

Dopo aver messo i gamberetti aggiungere un mestolino del brodo di cozze e mettere al minimo la fiamma. Mettere il coperchio e dopo circa 1 minuto spegnere il fuoco tenendo il coperchio un paio di minuti per far insaporire i gamberetti con il calore della zuppa.

image

Dopo circa 40 minuti di cottura la zuppa è pronta.

image

Affettare il pane e tostarlo nel forno.

image

Porzionare e servire caldissimi con il pane tostato.

image

Buon appetito.

 

CONSIGLI DELLO CHEF

Abbinare un buon calice di vino bianco frizzante.

Se volete preparare il cuscus utilizzate la stessa zuppa (senza cozze e gamberetti)  rendendo un po' più liquido il brodetto (aggiungendo durante la cottura altri 2 bicchieri di acqua).

Food blogger

Giacomo Zabbara
Ciao a tutti, mi chiamo Giacomo, ho 53 anni e sono un biologo, il mio lavoro è Informatore Scientifico del Farmaco. Da circa 30 anni (la mia passione è iniziata ai tempi dell'Università) mi diletto ai fornelli e la mia prima cavia ad assaggiare i miei manicaretti e' stata la mia ragazza, oggi mia moglie. I piatti che preferisco preparare sono: Antipasti, Primi e Secondi. Troverete anche lo Street-Food e la rosticceria siciliana in genere. I piatti che preparo sono spesso frutto della mia fantasia ma anche rivisitati da ricettate tradizionali siciliane. Il pesce e' l'alimento che troverete spesso nelle ricette da me presentate. Le mie presentazioni saranno spesso delle fotoricette passo- passo che vi aiuteranno molto per preparare il piatto che più vi piace. Seguitemi e sono sicuro che apprezzerete quanto vi proporrò

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Ricette correlate

TORTA DI MACCHERONI

Scenograficamente bella e dal sapore davvero gustoso. Semplicissima da realizzare, farete una bella figura con i vostri commensali. Seguitemi.
Polpette di sarde in agrodolce

POLPETTE DI SARDE IN AGRODOLCE

Le Polpette di sarde in agrodolce sono un antipasto tipico siciliano, che può essere consumato anche come secondo. Da preparare in anticipo e gustare…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano